SiteGround è ora conforme al GDPR

Più di un anno fa, SiteGround ha avviato un importante progetto di preparazione per il Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati (GDPR), una nuova legge pensata per proteggere i dati personali e la privacy dei cittadini Europei. Lavorando su questa implementazione ci siamo resi conto che i principi generali che stanno alla base della legge sono molto positivi per gli utenti.
Il nuovo regolamento punta a rendere il trattamento dei dati personali più trasparente e di fornire ai cittadini il controllo sui propri dati. Anche se il GDPR si applica soltanto ai cittadni dell'Unione Europea, abbiamo deciso di andare oltre ed applicare le stesse ottime policy a tutti i nostri utenti, a prescindere dalla loro cittadinanza o località. Le nuove regole saranno effettive dal 25 Maggio 2018. I seguenti due documenti applicano queste regole ai nostri servizi:

  • La nostra Politica sulla Privacy, che descrive come raccogliamo, utilizziamo, condividiamo e trattiamo i dati personali dei Clienti.
  • Il nostro Accordo per il Trattamento dei Dati (DPA), che regola le nostre responsabilità in qualità di host, e che consente quindi anche ai nostri Clienti di avere siti web compatibili con il GDPR, se necessario.

Leggi di più

Parliamo di GDPR. Che cos’è e come ci stiamo preparando ad affrontarla in SiteGround?

Stiamo ricevendo sempre più richieste da parte dei clienti che chiedono se SiteGround sarà GDPR-compliant e come questo influirà sui nostri servizi. In questo post, spiegherò cosa abbiamo fatto per renderci conformi, cosa vuol dire essere GDPR-compliant, cosa puoi aspettarti da noi nel prossimo mese (prima del 25 maggio 2018) e come prepararti per il GDPR.

L'uso dei nostri dati personali da parte delle aziende è indiscutibilmente l'argomento più “caldo” in questo momento e pensiamo che nessuno dubiti dell'importanza di avere normative che prevengano abusi e migliorino la sicurezza di questi dati. Il Regolamento generale sulla protezione dei dati - GDPR, che entrerà in vigore il 25 maggio 2018, mira a fare proprio questo: regolare il modo in cui i dati personali degli individui, nel territorio dell'UE, vengono raccolti e utilizzati. Definisce quali sono i dati personali, ossia la maggior parte dei dati utente (nome, e-mail, username, indirizzo, numero di telefono, dati finanziari, età, dati comportamentali e altro), e obbliga chiunque ad agire in conformità con il regolamento qualora i dati appartengano a un individuo dell’UE. Non importa dove si trova la persona o l’ente che elabora i dati.
Leggi di più

Il nostro sistema di Auto Aggiornamento migliora ancora!

Se hai un sito WordPress e sei un cliente SiteGround, molto probabilmente stai anche utilizzando il nostro servizio di aggiornamento automatico (leggi il mio articolo a riguardo). Avere WordPress aggiornato è fondamentale per avere un sito web stabile e sicuro, ecco perché abbiamo sviluppato e incluso in tutti i piani di hosting il nostro servizio di auto aggiornamento. Tutto avviene in automatico senza che tu ti debba preoccupare di nulla.
Leggi di più

Buon Compleanno, SiteGround.it!

Il 6 Febbraio rappresenta un giorno importante per SiteGround - in questo giorno, esattamente un anno fa, abbiamo lanciato il servizio Italiano. SiteGround.it é stato una grande sfida per noi, non solo per la sua portata, ma anche perché SiteGround era un nome già conosciuto. Migliaia di Italiani utilizzavano la sua versione inglese originale e volevamo appunto cominciare da lì.

Leggi di più

1.000.000 di domini e il 97% di soddisfazione clienti

Durante l'ultimo anno abbiamo raggiunto un nuovo traguardo, per noi importante e davvero fantastico! Oltre 1.000.000 di domini sono ora ospitati da SiteGround. Una svolta di questo tipo però comporta anche una grande responsabilità. Siete così tanti ad affidarci i vostri siti, che volevamo assicurarci di continuare a soddisfare e superare le aspettative di ognuno di voi. Per fare ciò, nel nostro sondaggio annuale sulla soddisfazione dei clienti, abbiamo chiesto di dare un giudizio su quanto fatto l’anno passato e cosa vorreste migliorassimo. Ecco il meraviglioso feedback che abbiamo ricevuto da voi.
Leggi di più