Inizio
/
Tutorial cPanel
/
Editor Zona DNS Tutorial

Editor Zona DNS Tutorial

Questo tutorial riguarda i seguenti argomenti:

Gli editor della zona DNS possono essere trovati nella sezione Domini. È possibile scegliere tra due strumenti: Editor zona DNS semplice ed Editor zona DNS avanzato.

Non vi è alcuna differenza significativa tra i due strumenti e nella maggior parte dei casi è possibile utilizzare l’Editor zona DNS semplice. Descriveremo prima le funzionalità di quest’ultimo e dopo descriveremo le opzioni aggiuntive fornite dall’Editor zona DNS avanzato.

Editor zona DNS semplice

Quando si fa clic sull’icona dell’Editor zona DNS semplice, verrà visualizzata una nuova pagina con un menu a discesa in cui è possibile selezionare il nome di dominio desiderato. Fai clic sul menu a discesa e scegli il nome di dominio per il quale desideri modificare la zona DNS.

Verranno caricate tre nuove sezioni. La prima ti darà la possibilità di aggiungere un record A per il tuo nome di dominio. Tutto quello che devi fare è inserire il nome host desiderato per il record A e l’indirizzo IP a cui vuoi che sia puntato. Quindi fai clic sul pulsante Aggiungi un record.

Apparirà una notifica per informarti che hai aggiunto correttamente il record A per il nome host desiderato.

La seconda sezione ti consente di aggiungere record CNAME per il tuo nome di dominio. Tutto quello che devi fare è inserire il nome host desiderato per il record CNAME e l’indirizzo (nota che dovrebbe essere il nome di dominio completo) a cui vuoi che sia puntato. Quindi clicca su pulsante Aggiungi record CNAME.

Apparirà una notifica per informarti hai aggiunto correttamente il record CNAME per il tuo dominio.

La terza sezione ti consente di eliminare record DNS personalizzati esistenti per il tuo nome di dominio. Se non desideri più utilizzare un record DNS che hai precedentemente creato, puoi rimuoverlo tramite quest’area semplicemente facendo clic sul link Elimina.

Quindi conferma la cancellazione del record dal popup facendo clic sul pulsante Elimina.

Nota che è possibile eliminare solo i record personalizzati definiti dall’utente. L’Editor zona DNS semplice non ti consente di modificare i record predefiniti impostati per il tuo nome di dominio.

Editor zona DNS avanzato

Ci sono 3 differenze nell’editor avanzato rispetto a quello semplice che abbiamo esaminato. Nota che se non si è sicuri al 100% su quali modifiche si stanno facendo è sempre meglio utilizzare l’editor di zona DNS semplice al fine di evitare eventuali problemi con la zona DNS per il tuo nome di dominio e l’accessibilità del tuo sito web.

La prima differenza è l’opzione per ripristinare completamente i record DNS con quelli predefiniti. Nota che questa opzione non dovrebbe essere usata nei casi in cui hai bisogno di una configurazione personalizzata per il tuo nome di dominio DNS. Utilizza questa opzione solo se desideri ripristinare i DNS sui valori di default.

Per ripristinare la zona DNS per il nome di dominio scelto, fai clic su Altro.

Spunta la casella di controllo per confermare che si desidera ripristinare la zona DNS, quindi fare clic sul pulsante Ripristina file di zona.

La seconda differenza nell’editor zona DNS avanzato è che puoi aggiungere altri tre tipi di record: AAAA, SRV e TXT. Sono anche in questo caso disponibili i record A e CNAME e puoi scegliere di aggiungere tali record dallo stesso menu a discesa.

Il record TXT non è usato comunemente, ma è necessario in diversi casi, ad esempio quando si crea un record SPF per il proprio nome di dominio. Inoltre c’è un campo aggiuntivo per aggiungere il TTL (time to live) per il record che stai creando. Se non ci sono requisiti specifici, utilizza il valore predefinito 14400 come TTL.

I record AAAA vengono aggiunti nello stesso modo di quelli TXT.

Puoi trovare ulteriori informazioni su come aggiungere record SRV per il tuo nome di dominio nel nostro articolo dettagliato.

La terza differenza nell’editor zona DNA avanzato è nella sezione Record file di zona. Ci sono molte differenze qui. Viene visualizzato il TTL per ogni record. Non puoi solo eliminare ma anche modificare i record esistenti. Questo può essere fatto facendo clic sul link Modifica.

Condividi questo articolo