Inizio
/
WordPress
/
Plugins
/
Come disabilitare tutti i plugin di Wordpress direttamente dal database?

Come disabilitare tutti i plugin di Wordpress direttamente dal database?

Puoi disabilitare tutti i plugin di WordPress direttamente dal tuo database in modo semplice. Questo è utile quando hai problemi con la tua installazione WordPress, come non essere in grado di accedere alla Bacheca amministrativa, o se hai una pagina bianca sul sito.

Se non sai quale sia il database usato dal tuo sito WordPress, puoi controllare la variabile DB_NAME nel file di configurazione WordPress – wp-config.php. Questo file è di solito situato nella cartella radice della tua applicazione e può essere aperto dallo strumento Gestione File in Site Tools.

Per disattivare tutti i Plugin, vai su phpMyAdmin in Site Tools e seleziona il database del tuo WordPress dal menu a sinistra.

Scorri le tabelle fino a trovare wp_options e trova l’opzione active_plugins. Clicca sulla matita per modificare la tabella. Il suo contenuto varierà, a seconda dei plugin che hai attivi. Per esempio, se hai i Plugin Akismet e Hello Dolly attivati, il codice sara`:

a:2:{i:0;s:19:"akismet/akismet.php";i:1;s:9:"hello.php";}

Per disabilitare tutti i plugin, semplicemente cancella il codice e clicca su Go per salvare il cambiamento.

Tieni a mente che questa tabella può avere un prefisso differente da wp_. Vedrai il prefisso corretto del database una volta che effettuerai l’accesso allo strumento phpMyAdmin e selezionerai il database WordPress.

Disabilitare tutti i plugin in questo modo non li cancellerà dall’applicazione WordPress. Essi saranno solo disattivati. Puoi facilmente ri-attivarli dall’area amministratore di WordPress in ogni momento.

Condividi questo articolo