Inizio
/
Assistenza sito web
/
Domande PHP
/
Cos’è PHP Ultraveloce e come si attiva?

Cos’è PHP Ultraveloce e come si attiva?

PHP Ultraveloce è una configurazione del server sviluppata dal nostro team DevOps, che migliora la velocità del sito fino al 30%. I nostri clienti possono scegliere di passare dalla configurazione PHP Standard a PHP Ultraveloce dal pannello di controllo del loro sito web. PHP Ultraveloce è disponibile per i siti ospitati sui nostri piani GrowBig, Gogeek e Cloud e superiori usando il nostro pannello di controllo Site Tools.

Quali sono i benefici di PHP Ultraveloce?

La configurazione è davvero veloce ed efficiente e non compromette la sicurezza poiché ha integrato il nostro WAF e l’isolamento dell’account. Fornisce:

  • Risposta della pagina più veloce: riduzione fino al 50% del TTFB (time to first byte), che permetterà alle tue pagine di caricare più velocemente di prima.
  • Capacità del server incrementata: il server sarà in grado di elaborare circa il 20-30% di richieste in più, il che significa che gestirà picchi di traffico in modo migliore.
  • Minore utilizzo della memoria del server: riduzione fino al 15% nell’utilizzo della memoria, che libera ulteriormente le risorse del server per gestire più velocemente una maggiore quantità di traffico.
  • Miglioramento generale della performance: al momento PHP Ultraveloce riesce, in media, a essere il 30% più veloce dell’impostazione PHP Standard.

Come attivare PHP Ultraveloce?

PHP Ultraveloce è attivato di default su tutti i nuovi siti creati in account di hosting con Site Tools. Per i vecchi siti, può essere attivata facilmente da Site Tools > Sviluppatori > Gestione PHP > Configurazione PHP.

PHP Ultraveloce funziona per i siti in esecuzione su PHP 7.3 o successivo. Tieni presente che quando il tuo sito utilizza PHP Ultraveloce, tutti i suoi sottodomini e le cartelle erediteranno la versione PHP e le impostazioni delle variabili del tuo dominio primario.

Se il tuo sito è su un piano di hosting StartUp con Site Tools, puoi accedere alla configurazione PHP Ultraveloce effettuando l’upgrade a un piano superiore.

Condividi questo articolo