Inizio
/
Supporto Email
/
Configurazione Email
/
Cosa significa SMTP?

Cosa significa SMTP?

Le e-mail svolgono un ruolo essenziale nella nostra comunicazione personale e aziendale, garantendo un flusso di informazioni senza intoppi. Nonostante l’ascesa di social media, messaggistica e app di chat, le e-mail rimangono predominanti nella comunicazione digitale.

L’invio di e-mail è possibile grazie al Simple Mail Transfer Protocol che definisce il processo di distribuzione delle e-mail.

Questo tutorial esaminerà cosa significa SMTP, come funziona e le porte SMTP predefinite che puoi utilizzare.

Cos’è l’SMTP?

SMTP è l’acronimo di Simple Mail Transfer Protocol, un protocollo e-mail standard Internet dedicato allo scambio di e-mail online. Mail Transfer Agents (MTA) e server di posta utilizzano il Simple Mail Transfer Protocol per trasmettere messaggi tra computer.

Il messaggio e-mail viene inoltrato a un altro MTA quando la casella di posta di un destinatario non è ospitata localmente. Ogni volta che un MTA riceve un messaggio, aggiunge un’intestazione “Received” come traccia nell’intestazione dell’e-mail. In questo modo, viene creata una sequenza di hop per tracciare gli MTA che gestiscono il messaggio.

SMTP ha un meccanismo asimmetrico che consente a molti client di interagire con un server, utilizzando la suite TCP/IP.

I protocolli di posta elettronica sono insiemi di regole progettate per organizzare lo scambio di informazioni tra client di posta elettronica (MUA) e server di posta elettronica. Il Simple Mail Transfer Protocol è dedicato all’invio di posta, mentre altri protocolli (POP3/IMAP) sono utilizzati per ricevere la posta.

Cos’è un server SMTP?

Un server SMTP è un’applicazione di servizio che consente a un server di inviare, inoltrare e ricevere messaggi in uscita. Nota che il server SMTP non è una macchina server in piena regola, ma un software che elabora i dati da inviare a un altro server. Questo servizio è costantemente funzionante, in attesa di inviare una nuova email.

In genere, un amministratore del server assegna un nome al server SMTP seguendo il formato smtp.servername.com. Il server di posta in uscita utilizza il Simple Mail Transfer Protocol per inviare e-mail attraverso le porte 2525 e 25 (per i messaggi in chiaro) o le porte 465 e 587 (per i messaggi crittografati).

Se stai usando i servizi di posta elettronica di SiteGround, puoi trovare l’indirizzo del tuo server SMTP nei rispettivi SiteTools → Email → Account. Puoi trovare la sezione Configurazione e-mail accanto a ciascun indirizzo e-mail nel menu Azioni. Nella sezione Impostazioni manuali, vedrai l’indirizzo del server SMTP di SiteGround per il tuo nome di dominio.

Configurazione email SiteTools

Come funziona?

Como funciona SMTP?

Quando invii un’email, il tuo client di posta elettronica la invia a un server di posta elettronica tramite la porta 465 o 587, utilizzando SMTP. Al momento del contatto iniziale, il client di posta elettronica stabilisce un canale di trasmissione bidirezionale al server di posta. Entrambi utilizzano i comandi SMTP e le risposte per comunicare. La prima interazione tra i due è chiamata “handshake”.

L’handshake tra queste entità identifica il mittente, cioè il nome host. Segue la specifica del mittente originale o l’indirizzo email da cui viene inviato il messaggio. Successivamente, il client e il server si scambiano le informazioni per l’indirizzo di destinazione e il contenuto effettivo del messaggio. Quando tutti questi dati vengono comunicati, il meccanismo SMTP chiude la connessione.

Un messaggio di posta elettronica può essere inviato direttamente alla destinazione finale dal server di posta in una singola connessione. In alternativa, il server di posta elettronica può “inoltrare” il messaggio ad altri server di posta intermedi in una serie di hop. Quando questo stesso messaggio è destinato a più destinatari, SMTP ne trasmette solo una copia a tutti i destinatari verso la stessa destinazione.

Inoltre, un client di posta elettronica può connettersi al server SMTP per autenticare il mittente della posta elettronica. L’autenticazione SMTP è un’estensione del protocollo, che consente solo agli utenti verificati di stabilire una connessione. Quando l’identità del mittente è confermata, il server di posta elettronica procederà con la transazione di posta elettronica.

Secondo l’Internet Engineering Task Force, se la transazione fallisce, il server SMTP deve fornire l’errore di risposta al client di posta elettronica.

Cos’è una porta SMTP?

Una porta SMTP è un endpoint di comunicazione che definisce l’instradamento delle transazioni e-mail attraverso la rete, da server a server.

I servizi Internet richiedono due requisiti per trasmettere correttamente le comunicazioni: un nome di dominio o un indirizzo IP e un numero di porta. Un indirizzo Internet è necessario per identificare una macchina nella rete, mentre la porta è necessaria per specificare il servizio da utilizzare.

Detto questo, le porte hanno un ruolo cruciale in uno scambio di email poiché ognuna ha un obiettivo distinto. Ogni numero di porta SMTP è associato a un particolare protocollo Internet ma fornisce un diverso tipo di servizio.

Le porte Internet sono assegnate dall’organizzazione IANA (Internet Assigned Numbers Authority).

Quali porte utilizza SMTP?

La connessione a un server SMTP richiede di fornire l’indirizzo del server e un numero di porta particolare. In generale, ci sono quattro porte riservate per il Simple Mail Transfer Protocol e sono 25, 2525, 465 e 587.

In questa sezione, descriveremo tutte e quattro le porte e spiegheremo lo scopo di ciascuna.

  • 25

La porta SMTP 25 è stata introdotta per la prima volta nel 1982 in RFC 821 come predefinita per SMTP. In poche parole, la porta 25 era destinata all’inoltro dei messaggi tra i server di posta elettronica.

Nonostante ciò, molte persone lo usano per l’invio SMTP dai client di posta elettronica ai server di posta. Sfortunatamente, la porta 25 viene utilizzata per diffondere in modo aggressivo spam e malware. Questa porta non è protetta per impostazione predefinita e i messaggi inviati attraverso di essa sono in formato testo.

Pertanto, molti provider di servizi Internet bloccano la porta 25 per motivi di sicurezza. In tal caso, verrà visualizzato un errore come “Impossibile connettersi alla porta dell’host locale SMTP 25“.

Anche così, 25 può funzionare con TLS (Transport Layer Security) se un server MTA lo supporta. In caso contrario, il server ricevente può leggere l’e-mail in chiaro o interrompere la consegna.

Fortunatamente, sono disponibili altre tre porte per stabilire una connessione SMTP.

  • 2525

La porta 2525 è una porta alternativa, sebbene IETF o IANA non la riconoscano. Tuttavia, questa porta non rientra nell’intervallo di porte riservato ed è libera di essere utilizzata come porta SMTP. La porta 2525 è una porta SMTP sicura che puoi utilizzare con la crittografia TLS. Pertanto, molti provider di servizi di posta elettronica supportano l’utilizzo della 2525 come porta di backup.

  • 465

Nel 1997 è stata pubblicata una proposta per un nuovo standard per l’invio di messaggi con crittografia. Il corpo di IANA ha quindi assegnato 465 come porta SMTPS (SMTP over Secure Sockets Layer). Questa porta SMTP SSL crittografa l’intero contenuto di un messaggio dall’inizio della connessione tra i server di posta. Purtroppo, molti server a questo punto non erano compatibili con questo tipo di crittografia.

Inoltre, IETF non l’ha mai riconosciuta come porta sicura SMTP. Più tardi quello stesso anno, il comando Start TLS (comando STARTTLS) sulla porta 587 è stato introdotto da IETF. Pertanto, la porta 465 è diventata obsoleta, sebbene molti amministratori di server la preferiscano ancora in quanto richiede una connessione TLS / SSL implicita.

TLS/SSL implicito significa che il client MTA richiede una connessione sicura al server SMTP per iniziare una transazione. Se la connessione non è crittografata, l’invio del messaggio verrà bloccato e l’operazione verrà interrotta. Di conseguenza, la deliverability complessiva delle e-mail potrebbe risentirne.

  • 587

Come accennato in precedenza, la porta SMTP 587 è stata registrata da IETF come porta protetta per l’invio dei messaggi. La sicurezza di questo endpoint è coperta dal protocollo TLS esplicito.

Questo protocollo consente di trasmettere un messaggio crittografato se il server di posta lo supporta. Se il server di posta non supporta TLS, il messaggio verrà inviato in formato testo.

Start TLS funziona sia con TLS che con SSL, sebbene TLS sia preferito su SSL come più sicuro. Inoltre, è possibile utilizzare questo protocollo anche per crittografare la comunicazione tramite la porta 25.

Qual è la porta SMTP consigliata?

A seconda della configurazione del server, di solito, la porta 587 è consigliata come porta SMTP TLS ufficiale. Tuttavia, la connessione TLS / SSL implicita su 465 è ampiamente utilizzata poiché richiede la crittografia per l’avvio di una transazione.

Riepilogo

Il Simple Mail Transfer Protocol è un meccanismo di scambio e-mail dedicato all’invio, all’invio e all’inoltro di e-mail. Abbiamo approfondito il significato di SMTP, come funziona, quali sono le porte predefinite e le porte SMTP consigliate che puoi utilizzare. Armato di questa conoscenza, ora puoi navigare in sicurezza nel mondo della posta elettronica in esecuzione su SMTP.

Condividi questo articolo