Inizio
/
Email Marketing
/
Cosa fare se l'autenticazione del tuo dominio fallisce?

Cosa fare se l'autenticazione del tuo dominio fallisce?

Email Marketing di SiteGround invia email di campagne di marketing attraverso il tuo dominio. Devi autenticare il tuo dominio nel servizio per assicurarti che le email che invia siano riconosciute come autentiche e legittime.

Tuttavia, in rari casi, uno specifico errore di configurazione può impedire l’autenticazione del dominio.

Perché l’autenticazione del tuo dominio fallisce?

Email Marketing di SiteGround autentica il tuo dominio con i record DNS. La tua zona DNS deve contenere un record CNAME che convalida i nostri server come mittenti legittimi per conto del tuo dominio.

Se stai utilizzando i nameserver di SiteGround, l’Email Marketing autenticherà il dominio automaticamente poiché gestiamo l’intero processo.

Nel caso in cui l’autenticazione automatica stia impiegando troppo tempo, puoi contattarci per verificare se c’è qualche problema con il processo.

Tuttavia, se gestisci la zona DNS del tuo dominio esternamente, devi aggiungere manualmente il record CNAME necessario. Quando il controllo DNS in SiteGround Email Marketing non è in grado di rilevare il record, ti avviserà con il messaggio “Domain Authentication Failed.”

Screenshot che mostra il messaggio di autenticazione del dominio non riuscita

IMPORTANTE! In rari casi, invece di un record CNAME, il nostro sistema potrebbe fornirti un record TXT DKIM da utilizzare.

Il motivo più comune per l’errore è che il record CNAME non è stato aggiunto nel formato corretto o è mancante del tutto.

Di seguito, troverai i passaggi corretti per risolvere il problema.

Come correggere l’errore “Autenticazione dominio non riuscita”

Solo alcuni problemi possono causare l’autenticazione del dominio non riuscita. Di seguito sono riportati i passaggi per risolverli.

Aggiungi il record CNAME alla zona DNS del tuo dominio

Se non hai aggiunto il record CNAME richiesto alla tua zona DNS, Email Marketing di SiteGround non lo rileverà e l’autenticazione del dominio fallirà.

Copia il nome e il valore del CNAME dalla notifica “Autenticazione del dominio fallita” in Email Marketing > Dettagli del Mittente e aggiungili alla tua zona DNS. Dopo aver creato il record DNS, premi il pulsante “Ri-autenticazione” per riavviare il processo. Email Marketing di SiteGround rileverà il record e autenticherà il tuo dominio.

Screenshot che mostra il pulsante Reauthenticate quando l'autenticazione di un dominio non è riuscita

Correzione di un record CNAME errato

Potresti aver aggiunto il record CNAME alla tua zona DNS, ma potrebbe essere errato o nel formato sbagliato. Assicurati che il record abbia il nome e il valore corretti. Quindi, premi il pulsante “Ri-autenticazione” in Email Marketing > Dettagli del mittente.

Screenshot che mostra il pulsante Reauthenticate dopo un errore dovuto a valori CNAME errati

IMPORTANTE! Molti editor di zona DNS aggiungono automaticamente il tuo nome di dominio alla fine dei record DNS. Se il tuo editor di zona DNS è configurato così, ometti il nome di dominio tuodominio.com dal nome CNAME mailmarketing._chiavedidominio.tuodominio.com. In caso contrario, il record verrà registrato con il nome mailmarketing._domainkey.tuodominio.com.tuodominio.com.

Imposta il nome come mailmarketing._domainkey per salvarlo nel formato corretto.

Cerca il record CNAME in un controllo DNS

Dopo aver confermato che il record è stato salvato, utilizza un checker DNS come DNSWatch per confermare che sia attivo. In Hostname, inserisci il nome completo del CNAME mailmarketing._domainkey.tuodominio.com. Clicca Resolve per vedere i risultati.

Screenshot che mostra come risolvere il CNAME in DNSWatch

Se il record CNAME è salvato correttamente, risponderà alla tua ricerca con il nome e il valore corretti. In caso contrario, il risultato della query sarà “No such host. “

Screenshot che mostra il record CNAME risolto in DNSWatch

Cosa succede se utilizzo il proxy DNS Cloudflare?

Se stai utilizzando Cloudflare DNS, assicurati che il servizio DNS Proxy per il record CNAME è disattivato. Una volta disattivata, la tua autenticazione di Email Marketing riprenderà automaticamente.

IMPORTANTE! L’autenticazione del dominio può richiedere fino a 24 ore dopo aver aggiunto il record CNAME a causa della propagazione DNS.

Contatta il nostro team di supporto

Se non sei sicuro di come procedere con l’autenticazione del dominio o hai seguito tutti i passaggi, ma l’autenticazione fallisce, contatta il nostro team di supporto. Nella pagina del Centro Assistenza, scegli Contattaci > Email > Email Marketing.

Screenshot che mostra come contattare il nostro team di supporto

Raggiungerai i nostri specialisti del supporto, che ispezioneranno la tua configurazione e forniranno istruzioni per risolvere il problema.

Condividi questo articolo