Le novità di WordPress 5.4

Il 31 marzo 2020 è stato rilasciato WordPress 5.4. L’ultima versione prende il nome dal trombettista americano Nat Adderley, continuando così la tradizione di usare nomi di musicisti jazz per tutte le nuove release di WordPress.

Grazie al supporto di SiteGround, che ha donato le mie ore al progetto open source WordPress.org, ho avuto l’onore di essere coinvolta per la seconda volta come co-lead della versione, nel ruolo di coordinatore.

Al momento, a seconda di come hai impostato gli aggiornamenti automatici di SiteGround, il tuo sito dovrebbe essere aggiornato alla versione 5.4. Vediamo insieme tutte le novità più interessanti per gli utenti WordPress.

Due nuovi blocchi

Puoi aggiungere widget di social media nel tuo post. Facendo click su ciascuna icona è possibile aggiungere i link ai tuoi profili e mostrarli all’interno di un post.

Il secondo è il blocco “Pulsanti”: non è più necessario usare una combinazione di HTML e CSS per creare i propri pulsanti, ad esempio, nelle Call to Actions in una pagina di vendita. È sufficiente aggiungere il pulsante o i pulsanti: puoi inserirne più di uno all’interno dello stesso blocco, regolare le impostazioni (colore di sfondo, colore del testo, larghezza del bordo, link) e premere pubblica!

Nuove opzioni di colore

Ora puoi colorare selettivamente parti di un testo all’interno di un blocco. Le sfumature sono state aggiunte al pulsante e ai blocchi di copertina e, infine, è possibile applicare le opzioni di colorazione ai blocchi Gruppo e Colonne.

Scrittura a schermo intero

Le nuove installazioni WordPress ora aprono di default l’editor a blocchi in modalità schermo intero, per una scrittura senza distrazioni. Cliccando sul logo “W” nell’angolo sinistro, si torna all’elenco degli articoli nell’area di amministrazione. 

Se desideri disattivare la modalità a schermo intero, clicca sui tre piccoli puntini a destra dello schermo e deseleziona “Modalità schermo intero”.

Navigazione e accessibilità migliorate

Ora è più chiaro vedere quale blocco stai usando: apparirà nella parte inferiore dello schermo.

Ad ogni nuova versione, l’editor a blocchi diventa più accessibile per le persone che si affidano agli screen reader o alla navigazione da tastiera per utilizzare WordPress. La navigazione con i tasti tra gli elementi è stata migliorata e il tuo screen reader ti dirà se sei in modalità Modifica o Navigazione.

Cosa bolle in pentola

WordPress 5.4 è appena stato rilasciato, ma il team Core sta già lavorando alla preparazione delle prossime due versioni pianificate per il 2020, 5.5 e 5.6. Josepha Haden, direttore esecutivo di WordPress.org, ha condiviso lo stato di aggiornamento di alcuni progetti e queste sono alcune delle caratteristiche che io personalmente non vedo l’ora di provare :

  • Una directory di blocchi, così puoi scoprire i blocchi e installarli facilmente nel tuo sito come faresti per i plugin. Questa è un’opportunità per sperimentare blocchi e pensare a nuovi modi per organizzare e mostrare i tuoi contenuti.
  • Supporto per blocchi nel Customizer per semplificare la modifica dell’aspetto del tuo sito. Questo è un altro passo verso la modifica completa del sito tramite blocchi. Le possibilità sono infinite!
  • Un blocco di navigazione che ti permetterà di aggiungere un menu all’interno di un post o di una pagina. Ad esempio, è possibile creare una “Pagina iniziale” con collegamenti a fonti pertinenti che potrebbero accompagnare il visitatore alla scoperta del tuo sito.

A te la parola!

Cosa ti piace di più della nuova versione? Cosa ti entusiasma in termini di funzionalità future. Condividete nei commenti le vostre idee e sensazioni!

Francesca Marano

WordPress Community Manager

Francesca è un’oratrice entusiasta e appassionata e potete trovarla in Italia o in giro per il mondo a parlare di WordPress, community, open source, donne e tecnologia, piccole imprese. Fa parte della community WordPress, organizza meetup e WordCamp a Torino e prende parte a numerosi eventi WordPress in tutto il mondo.
Oggi è anche WordPress Community Manager in Siteground.

WordPress

Inizia la discussione

Sei pronto a iniziare il tuo sito?

Scegli un piano di hosting, crea o trasferisci il tuo sito in pochi click e fai crescere la tua presenza online!

Inizia subito Parla con un esperto