Il futuro è adesso! La nostra nuova Area Clienti e il Site Tools sono ora disponibili

Nuova UA e Site Tools

Circa tre anni fa abbiamo preso la decisione di sviluppare una nuova interfaccia per migliorare il modo in cui i nostri clienti creano e gestiscono i loro siti e l'hosting su SiteGround. Ora, siamo pronti a condividere i risultati di tutto il duro lavoro svolto e mostrarvi le nuove funzionalità e il design creati dal nostro team.

L’intero processo ci ha dato diverse soddisfazioni ma è stato costellato anche di molte sfide. Abbiamo assunto oltre 20 persone, tra sviluppatori React, QA e altri, e abbiamo ampliato diversi team nell’azienda in modo da andare incontro ai bisogni del progetto. Ora che siamo prossimi alla conclusione, siamo davvero orgogliosi di ciò che è stato fatto insieme e felici di annunciarlo a tutti voi!

A partire da oggi, i clienti che si iscriveranno per utilizzare i nostri servizi hosting, utilizzeranno la nuova interfaccia. Per il momento sono esclusi i clienti Cloud, di Server Dedicati e quelli che acquistano tramite partnership speciali. I clienti che al momento stanno utilizzando il cPanel e la vecchia Area Utente saranno mano a mano spostati sulla nuova interfaccia in futuro, previa notifica.

Vediamo insieme quali sono le migliorie apportate e come possono aiutarti a gestire meglio i tuoi siti.

UX migliorata con tecnologie avanzate

La nuova interfaccia rende la gestione dei siti molto più semplice ed efficiente. Sviluppata utilizzando REACT come applicazione single-page, è veloce e mobile-friendly e ti permette di gestire sito e hosting da qualsiasi device. I nostri beta tester hanno fornito feedback estremamente positivi sulla nuova user experience e hanno sottolineato come la nuova interfaccia sia molto avanti in termini di usabilità e funzionalità.

Uno dei paradossi delle interfacce dei prodotti digitali, è che l’aggiunta di funzioni e servizi può causare solo maggiore confusione. Senza un design pensato in modo intelligente, molti utenti potrebbero sentirsi soffocare dal numero di strumenti, non sapendo bene cosa selezionare e dove cliccare per ottenere quello che vogliono. Per questo motivo, abbiamo creato strumenti davvero semplici da utilizzare. Abbiamo riorganizzato gli strumenti nel nuovo Site Tools sotto categorie specifiche come velocità, sicurezza, etc. in modo che sia più veloce trovare quello che serve. Tramite il Site Tools, ora è possibile completare singole operazioni in solo 1 click. Per esempio, puoi creare utenti FTP, database MySQL e molto altro, in pochi secondi. Inoltre, abbiamo inserito suggerimenti e consigli in ogni pagina e per ogni strumento, cosicché puoi immediatamente sapere come e cosa fare.

Puoi vedere il video di presentazione della nuova Area Cliente e selezionare i sottotitoli in italiano. A breve svilupperemo diversi video in italiano.

Una nuova filosofia: il sito è al centro di tutto

Il cambiamento più grande che abbiamo introdotto non è però la user experience, ma un cambio di filosofia nel ripensare la gestione dei nostri strumenti. Siamo passati dal concentrarci sull'account di hosting, al dare priorità al singolo sito web. Ora, ogni sito è un'unità centrale dal quale sviluppare tutti i processi e le operazioni. Il piano di hosting è diventato un semplice contenitore di siti, mentre ogni sito ha il proprio Site Tools in modo indipendente dagli altri all’interno dello stesso account. Questo cambiamento è stato fatto venendo incontro alle esigenze dei nostri clienti. Sappiamo che, ciò di cui i nostri clienti hanno effettivamente bisogno, è sviluppare e gestire il proprio sito e non "giocare" con i servizi di hosting. Abbiamo dunque ri-progettato le nostre interfacce tenendo conto di questo.

Una nuova filosofia che ci consente di migliorare in modo significativo l'esperienza dell'utente, sia per i proprietari di singoli siti, sia per il modo in cui agenzie e clienti collaborano, poiché spesso sono coinvolti grossi team di sviluppo.
Vediamo insieme come:

Creazione del sito e onboarding semplificati

Una parte significativa dei nostri clienti è costituita da utenti con un unico sito. Sono proprietari di piccole imprese, eCommerce, professionisti o blogger. Una delle priorità nella rielaborazione delle nostre interfacce, è stato rendere più semplice e veloce il processo di benvenuto (onboarding). Abbiamo reinventato il processo di configurazione del sito in modo che sia più intuitivo installare app come WordPress, Joomla, Magento, etc, o migrare progetti esistenti.

Strumenti di collaborazione per agenzie, designer e sviluppatori freelance

Abbiamo anche aggiunto nuove funzionalità che aiutano designer, sviluppatori e agenzie a collaborare più facilmente con i loro clienti. Abbiamo ricevuto molte richieste delle agenzie negli ultimi anni e siamo oggi lieti di fornire strumenti che le aiutano a migliorare l’acquisizione e la gestione dei clienti.

  • Invia i siti ai clienti. Ora puoi creare i siti dei tuoi clienti utilizzando il tuo account di hosting e, una volta pronti, inviarli a loro in 1 click. Nella nuova Area Cliente, abbiamo integrato un’opzione che permette di trasferire la proprietà del sito al cliente e di suggerire il piano di hosting e i servizi aggiuntivi più adatti.
  • Collabora facilmente a diversi progetti. Se i tuoi clienti hanno un piano GrowBig o superiore su SiteGround, possono aggiungerti come collaboratore attraverso l’Area Cliente. Ciò ti consentirà di accedere al Site Tools del loro sito e di postare ticket di assistenza senza passare dall'account del proprietario. Inoltre, se stai lavorando a un progetto con un team, puoi fornire ai tuoi colleghi l'accesso come collaboratori al sito.
  • Dai ai tuoi clienti l'accesso in white-label al Site Tools. Se il tuo modello di business richiede che tu rimanga il proprietario dell’account di hosting del cliente, puoi comunque consentirgli di accedere al Site Tools del sito senza che sia visibile il brand SiteGround. Ciò è particolarmente utile se offri un pacchetto che combina gestione del sito e hosting. Questa funzione è disponibile per i siti ospitati su piani GoGeek o superiori.

La cosa interessante è che puoi fare tutte e tre le operazioni precedenti senza dover avere login multipli. Puoi infatti accedere a tutti i siti dei clienti, di cui sei proprietario o collaboratore, semplicemente accedendo alla tua Area Cliente SiteGround.

Perché abbiamo creato il nostro set di strumenti per la gestione del sito

Per raggiungere la nostra visione di una nuova esperienza utente, abbiamo sviluppato una serie completa di strumenti per i tuoi siti. Il nostro Site Tools sostituirà il cPanel, che è un software che si focalizza sull’account di hosting, più che sui siti. Sappiamo che il passaggio al Site Tools è un grande cambiamento e può spaventare alcuni dei nostri clienti. Molti di voi hanno iniziato a utilizzare i nostri servizi proprio perché utilizzavamo il cPanel, mentre altri si sono semplicemente abituati e non desiderano cambiare. Vi assicuriamo però, che l’idea di sviluppare un set di strumenti personalizzato non è stato deciso per capriccio. Vogliamo condividere alcuni dei motivi per cui abbiamo scelto di creare il Site Tools:

  • Volevamo allontanarci dal concetto di siti aggiuntivi, poiché esso imponeva alcune limitazioni agli utenti e alla gestione dei siti. Nella configurazione del cPanel, si ha un sito primario e siti aggiuntivi subordinati, che non hanno accesso alle stesse funzionalità. D’ora in poi, con il nostro Site Tools, tutti i siti saranno uguali!
  • Avevamo bisogno di implementare un nostro controllo degli accessi, in modo che i ruoli degli utenti secondari (come i collaboratori e i clienti in white label) potessero essere gestiti con livelli di accesso specifici.
  • Volevamo aggiungere nuove funzionalità in modo semplice. Da sempre, abbiamo sviluppato e inserito nuovi strumenti nel cPanel per soddisfare le esigenze dei nostri clienti, come ad esempio gli aggiornamenti automatici di WordPress, lo staging, Let’s Encrypt e molto altro. Ora sarà più facile aggiungere strumenti simili perché non dovremo sottostare al framework di terze parti. Anche la manutenzione e gli aggiornamenti di questi strumenti saranno molto più semplici e rapidi.

Per facilitare la transizione, ci siamo assicurati che il Site Tools includesse tutte le funzionalità necessarie per gestire il tuo sito. Dovresti essere in grado di fare quasi tutto ciò che sei abituato a fare, ma ora con un’esperienza utente totalmente rinnovata. Abbiamo sviluppato il Site Tools per rispondere alle esigenze dei nostri clienti e dunque la gestione dei tuoi siti sarà molto più intuitiva. Con la nuova configurazione, sarà molto più semplice capire su cosa si sta lavorando, quale database si riferisce a quale sito, come eseguire determinate attività e molto altro.

Cosa succede ai clienti che al momento utilizzano la vecchia configurazione?

I clienti che utilizzano la vecchia interfaccia, verranno gradualmente trasferiti alla nuova. Utilizzeremo uno script automatizzato che trasforma tutti i siti aggiuntivi in siti separati spostando correttamente sito, email e le altre informazioni. Ti informeremo via email sul programma di trasferimento in modo da essere aggiornato sul processo.

Nel frattempo, immaginiamo che molti di voi siano curiosi e desiderosi di passare alla nuova interfaccia, quindi mettiamo a disposizione i seguenti metodi per conoscere i nuovi strumenti:

Guarda il video sulla nuova Area Cliente e Site Tools
Prova una demo della nuova Area Cliente e del Site Tools

The SiteGround Soul Giver

If something's cooking in any of the following areas at SiteGround: website user experience, marketing, advertising, public relations, sales, accounting or billing, the chances are that I have been involved. Being the most advanced non-technical person in a highly geeky company is definitely quite an interesting challenge.

22 Commenti

  1. Rispondi Ottobre 16, 2019 / 17:04 FabioTeam SiteGround

    Sarà disponibile anche per i clienti Cloud Hosting con WHM ?

    • Rispondi Ottobre 16, 2019 / 17:14 Luca RodinoTeam SiteGround

      Ciao Fabio, il primo rilascio sarà solo per i clienti di hosting condiviso. Stiamo lavorando per un secondo rilascio per i clienti Cloud e Server Dedicati ma avverrà nei prossimi mesi. Ovviamente i nostri clienti Cloud saranno prontamente informati.

      • Ottobre 21, 2019 / 17:29 FabioTeam SiteGround

        Ciao Luca ,
        Grazie per la risposta.

        Ci sarà qualche tipo di retrocompatibilità con cPanel ?

      • Ottobre 21, 2019 / 19:27 Luca RodinoTeam SiteGround

        Per il momento non abbiamo previsto qualcosa del genere. L'idea è proprio di svincolarci da un sistema ormai vecchio e offrire una piattaforma proprietaria e customizzabile che arricchiremo e miglioreremo sempre più.

  2. Rispondi Ottobre 17, 2019 / 11:03 ConsusTeam SiteGround

    Chi ha sia istanze shared hosting multisito e istanze server dedicato nello stesso account come verrà gestito?

    • Rispondi Ottobre 17, 2019 / 13:48 Svetoslav StamatovTeam SiteGround

      Ciao,
      Per ora il piano è di cambiare l'interfaccia dell'area cliente dopo la migrazione del primo account condiviso. Quindi quando il tuo account condiviso sarà programmato per la migrazione, dopo 7 giorni migreremo questo account da cPanel a Site Tools, cambiando anche l'interfaccia dell'intera area cliente.

      Per quanto riguarda invece i server cloud e dedicati - come già menzionato da Luca, stiamo ancora lavorando finalizzando il piano di migrazione di questi server. Ecco perché per ora, a prescindere dalla migrazione, il tuo server cloud/dedicato continuerà a usare temporaneamente cPanel. In altre parole, durante questo periodo uno (o più) dei tuoi account shared utilizzerà Site Tools, mentre l'altro cloud/dedicato sarà ancora gestito da cPanel.

  3. Rispondi Ottobre 20, 2019 / 19:08 Francesco PanasciTeam SiteGround

    Buonasera, sarebbe opportuno facilitare il contatto o l'apertura di un ticket sulla pagina dell'assistenza ben visibile. Cercando Assistenza non si trova, come sta accedendo in questo momento a me, Sono molto dispiaciuto con Aruba era più semplice. Come non capisco cosa significhi " ha raggiunto il 90% della quota limite mensile pari a 800000 di secondi CPU. Ti ricordiamo che una volta raggiunto il 100% dei secondi CPU consentiti mensilmente, il tuo servizio web verrà limitato per il mese corrente con conseguenti problemi di accesso al tuo sitoweb"
    Questo comporta non ricevere email e mal funzionamento del sito. Credo sia una bella trovata per siteground per vendere ulteriori "upgrade", ma molto infelice per una società che non si vede recapitare l'email di lavoro. Probabilmente la persona che mi ha portato da Siteground non era molto informato.
    Saluti.
    P.S. se mi girate un link per l'assistenza ve ne sarei grato, dal panel non riesco a trovarlo.

    • Rispondi Ottobre 21, 2019 / 19:36 Luca RodinoTeam SiteGround

      Ciao Francesco, prima di avviare una chat, una telefonata o postare un ticket, cerchiamo di indirizzare i clienti attraverso articoli e risposte veloci alle domande più comuni. Se non si trova la risposta adeguata, allora è possibile mettersi in contatto con la nostra assistenza. Per tua comodità ti lascio qui il link diretto per accedere alla nostra live chat di assistenza

      Per quanto riguarda l'utilizzo delle risorse, noi monitoriamo l'utilizzo di esse costantemente e avvisiamo se vi è un utilizzo eccessivo che potrebbe affliggere gli altri account presenti su server condiviso. Contattando la nostra assistenza tuttavia, potrai analizzare con loro i motivi di questo eccesso di utilizzo e valutare le opzioni per risolvere il problema.
      Siamo sempre felici di poter aiutarti in qualsiasi modo possibile. Non esitare a contattarci.

  4. Rispondi Ottobre 21, 2019 / 17:47 GianniTeam SiteGround

    Ho provato la demo e devo dire che il cambiamento è assolutamente sbagliato, perché complicare così la vita alle persone davvero non lo comprendo. I cambiamenti dovrebbero avvenire sempre quando ci sono miglioramenti e non peggioramenti. Ma comprendo che non è un concetto facilmente comprensibile da chiunque

    • Rispondi Ottobre 21, 2019 / 19:31 Luca RodinoTeam SiteGround

      Ciao Gianni, grazie del tuo commento. Ogni feedback per noi è importante. Il nostro obiettivo è in realtà semplificare le attività quotidiane di gestione, implementando nuovi servizi a creando una user experience moderna e fluida "svecchiando" la piattaforma. La nuova interfaccia ti permette di fare pressoché ogni azione svolgevi prima. Posso chiederti in cosa hai trovato difficoltà di utilizzo?

  5. Rispondi Ottobre 23, 2019 / 14:32 PoliwebTeam SiteGround

    Aspettavo da tempo questa notizia 🙂 Complimenti per il progetto e la sua realizzazione.

    Solo un appunto nel testo di presentazione (pignolo 🙂 ), c'è la ripetizione della parola "aggiuntivi" nel paragrafo "Invia i siti ai clienti...e i servizi aggiuntivi aggiuntivi più adatti."

    • Rispondi Ottobre 23, 2019 / 14:45 Luca RodinoTeam SiteGround

      Grazie mille per i complimenti e per la pignoleria che non guasta mai 😀
      Correggiamo subito!

  6. Rispondi Ottobre 23, 2019 / 15:45 Yuri RadaelliTeam SiteGround

    Vorrei sapere se nella nuova interfaccia saranno ancora presenti:
    1. Staging 2. Supercacher 3. Softaculous 4. Disk space user 5. Let's encrypt o quali invece verranno sostituiti da strumenti dalle analoghe finalità, grazie.

    • Rispondi Ottobre 23, 2019 / 18:50 Luca RodinoTeam SiteGround

      Ciao Yuri, tutti i servizi da te menzionati saranno mantenuti. Faccio un esempio veloce: per Let's Encrypt o altri certificati SSL, basterà andare nella sezione Sicurezza del Site Tools e troverai la pagina di gestione, oppure ti basta scrivere "SSL" o "Let's Encrypt" o qualsiasi chiave di ricerca inerente nello strumento di ricerca del Site Tools per avere info su dove si trova il servizio che cerchi.

      Softaculous è l'unico servizio di quelli citati che verrà dismesso ma tutte le funzionalità da esso fornite verranno mantenute. Abbiamo infatti implementato un application manager (basato su Softaculous Remote nel backend) da cui è possibile installare automaticamente le applicazioni (e accedere ai loro pannelli di amministrazione o eliminarle).

  7. Rispondi Ottobre 25, 2019 / 22:50 RobertoTeam SiteGround

    Salve, a parte "l'abbellimento" di pulsanti, pagine e sezioni.... state pensando anche di implementare funzionalità utili (sempre più richieste) tipo Nodejs?

    • Rispondi Ottobre 28, 2019 / 09:03 Luca RodinoTeam SiteGround

      Ciao Roberto, l'obiettivo primario della nuova area cliente era la più facile gestione dei vari servizi e l'avere un nostro pannello customizzabile per l'inserimento futuro di nuovi servizi e strumenti. Al momento però, non è in previsione l'implementazione di Nodejs.

  8. Rispondi Novembre 1, 2019 / 18:18 PasqualeTeam SiteGround

    Ci sarebbe da dire tanto... alla mia cliente con il discorso di aver superato il 90% di risorse l'avete convinta a fare l'upgrade nonostante avesse già il piano massimo condiviso... Ora il sito va giù e voi contattandovi, avete detto che un software ruba troppe risorse... Ma davvero pensate di raccontare ancora per molto queste cose??? Dal suo pannello le risorse sono ok e verdi, io invece penso che i lavori che state eseguendo, stiano creando più danni che miglioramenti...

    • Rispondi Novembre 1, 2019 / 18:47 Luca RodinoTeam SiteGround

      Ciao Pasquale, mi spiace leggere dei problemi avuti dalla tua cliente. Per chi è già nostro cliente, al momento, non è stato implementato alcun nuovo servizio legato alla nuova Area Cliente, per cui il problema è da andare a ricercare altrove. Ti chiedo di fare la segnalazione del problema alla email feedback@siteground.com che viene gestita direttamente dai nostri supervisori, In questo modo si attiverà una verifica del caso specifico e della sua gestione e procederanno dandoti maggiori dettagli e/o soluzioni.

  9. Rispondi Novembre 4, 2019 / 08:57 MassimilianoTeam SiteGround

    C'è una previsione di implementazione per i clienti Cloud e Dedicati? Alla fine credo siamo la tipologia di clienti che pià necessita di semplificazione e gestione pulita vista la mole di dai che abbiamo da monitorare.

    Grazie

    • Rispondi Novembre 4, 2019 / 09:15 Luca RodinoTeam SiteGround

      Ciao Massimiliano, assolutamente si! Il passaggio alla nuova Area Cliente è prevista per tutti i clienti SiteGround. Siamo partiti con i clienti di hosting condiviso e, una volta completato il passaggio di tutti, inizieremo con i clienti Cloud e Dedicati. Non posso darti ora una stima precisa su quando avverrà il cambiamento, ma nel breve contiamo di completare il tutto. Ovviamente, una volta stabiliti i tempi del passaggio alla nuova interfaccia, sarai notificato in anticipo con tutte le info necessarie.

  10. Rispondi Novembre 5, 2019 / 20:53 FrancescoTeam SiteGround

    Io da quando è stata introdotta l'interfaccia non posso più accedere alla mia area cliente. E mi viene detto di contattare l'assistenza... che è disponibile solo accedendo all'area cliente!

    Qualcuno mi può dare un aiuto?

    • Rispondi Novembre 6, 2019 / 09:20 Luca RodinoTeam SiteGround

      Ciao Francesco, con la nuova interfaccia, nel processo di login, non chiediamo più username e password ma email e password. Se le credenziali vengono inserite automaticamente, questo porta a un errore. Visti diversi feedback di questo tipo, a breve apporteremo una modifica per inserire o l'email o lo username. Se hai comunque difficoltà a connetterti, puoi contattarci via telefono o tramite i nostri canali social.

Risposta

* (Richiesto)