Webinar: Congratulazioni! Hai un sito WordPress, e ora cosa devi fare?

Qualche giorno fa, abbiamo lanciato il primo webinar di SiteGround Italia ed è stata una bellissima esperienza. Tiziano Fogliata, consulente SEO e grande esperto di WordPress, ci ha spiegato passo dopo passo i primi step da compiere quando si vuole iniziare a creare un sito WP da zero.

Condividiamo qui con tutti voi il podcast del webinar, per rivedere tutti i consigli di Tiziano. Inoltre vi chiediamo di commentare, qui o sul canale YouTube, per darci qualche feedback su come è andata questa prima diretta e su come vorreste che fossero le prossime. Sentitevi liberi di dare suggerimenti e di richiedere gli argomenti futuri che vorreste siano affrontati. Nel frattempo vi ricordo che, il prossimo mese, il tema del webinar saranno le basi della SEO.

Nota: Eravate tantissimi in questa prima diretta e non siamo riusciti a rispondere a tutte le domande che ci avete fatto. Abbiamo girato le domande a Tiziano e qui di seguito potete trovare le sue risposte.

 

Dovrei creare una newsletter nel mio blog usando GetResponse, puoi spiegare come fare? Si può utilizzare l'email creata in fase di configurazione del sito? E per quanto riguarda la privacy policy?

Per l’integrazione con il tuo sito puoi usare il plugin gratuito creato proprio da GetResponse. Per la privacy policy è sempre meglio sentire il parere di un legale. Ti suggerisco anche di dare un’occhiata al servizio di Iubenda.

 

Per il backup cosa consigli?

Personalmente mi sono sempre trovato bene con UpdraftPlus. QUI puoi trovare un mio articolo nel quale ti segnalo anche altre alternative.

 

Quindi su Hosting SiteGround consigli di utilizzare SOLO la loro cache?

Solitamente è più che suffiiciente nella maggior parte dei casi. Se vuoi qualcosa in più, il plugin WP Rocket è un’ottima soluzione facile da utilizzare che permette di ottenere buoni risultati. QUI trovi un approfondimento.

 

Che dimensione consigli per le immagini?

Dipende dal tema che utilizzi e quindi dalle dimensioni delle varie aree di contenuto. È impossibile rispondere a questa domanda con una dimensione precisa delle immagini. Inoltre oltre alla dimensione è molto importante l’aspect ratio delle immagini, ossia il rapporto tra la base e l’altezza di un’immagine.

 

Puoi spiegare brevemente cos'è "Heartbeat" e se conviene sostituirlo con un cronjob?

Heartbeat sono delle API di WordPress che, in parole semplici, permettono la comunicazione tra il client (il browser) e il server quando un utente si trova nell’area di amministrazione di un sito WordPress. È possibile limitare la frequenza di queste chiamate usando un plugin come Heartbeat Control. I cronjob sono invece un’altra cosa e in questo caso potresti sostituire WP_CRON con un cronjob eseguito dal server.

 

Una domanda sulla sezione "utenti". Me ne appaiono 574, tutti sottoscrittori. Che vuol dire?

Molto probabilmente hai lasciato attiva la possibilità di registrarsi al tuo sito nelle impostazioni generali del tuo sito.

 

Lato server quali sono le operazioni preliminari e più importanti da effettuare quando si inizia a creare un nuovo sito WordPress?

Dipende. Se usi un piano di hosting gestito come SiteGround non c'è poi molto che puoi/devi fare. Viceversa invece se installi WordPress su un server del quale hai pieno controllo ci possono essere moltissimi interventi di ottimizzazione da effettuare.

 

Se scelgo da wordpress.org e devo poi personalizzare il mio tema, ci sono dei tutorial in italiano che suggerisci?

Purtroppo a seconda del tema scelto le procedure possono essere diverse. Alcuni temi possono essere personalizzati comodamente dall’interfaccia di WordPress. Per altri invece è sempre necessario mettere mano al codice.

 

Se ho già un sito con un tema e vorrei cambiarlo, cosa rischio nel caricare un altro tema?

Dipende dal tema. Per alcuni non rischi nulla. Con altri temi puoi dover passare delle ore a ricostruire tutto.

 

Nell'impostazione della "lingua del sito", esiste la possibilità di scegliere due lingue, nel caso di un sito bilingue?

Considera che l’impostazione lingua del sito non è una funzione per poter gestire un sito in più lingue. Per quello ti servono plugin appositi come ad esempio WPML o Polylang.

 

Vorrei chiedere dove si inserisce la "description" del sito, intendo quella frasetta che c'è sotto al titolo del sito su google o motori di ricerca.

Alcuni temi ti offrono questa possibilità. Altrimenti puoi installare un plugin come Yoast SEO o All in One SEO Pack.

 

Quale tema è più leggero per avere un sito veloce con poche chiamate al server (JS-CSS-HTML) e al contempo altamente personalizzabile?

GeneratePress e Astra sono due ottimi temi sufficientemente leggeri e personalizzabili.

 

Quali sono i pug in di base che devono essere installati dopo l'installazione di WP?

Il minor numero possibile. Ma tendenzialmente almeno Yoast SEO, UpdraftPlus, Loginizer, Heartbeat Control, Social Warfare e Classic Editor sono quelli che installo quasi sempre.

 

Tiziano, col plugin che ci hai consigliato prima, Updraft, il backup è automatico?

Puoi impostarlo sia in modo manuale che automatico.

 

Come fare a ottimizzare le ca 3.000 foto caricate nel blog. Devo affrontare una titanica e impossibile ottimizzazione una per una? ed eventualmente è meglio ottimizzarle nel pc e poi caricarle in sostituzione di quelle pubblicate?

Esistono plugin come EWWW Image Optimizer, ShortPixel Image Optimizer, Kraken, Imagify e molti altri che ti permettono di avviare l’ottimizzazione di tutte le immagini del sito. Alcuni di essi però richiedono un piano a pagamento.

 

Quant'è il peso ideale per singola foto (in KB) per un sito con molte foto? Nel mio caso sono è un blog di viaggi e sono un fotograto.

Il consiglio è quello di prendere una tua foto “standard” e prova a caricarla su uno strumento come Kraken per ottimizzarla. Il peso ideale è il più basso possibile compatibilmente con la qualità che vuoi mantenere.

 

Tema responsive o tema mobile separato dal tema desktop? C'è differenza?

Sì, sostanzialmente il tema responsive è un tema unico che si adatta ai vari dispositivi (ed è la strada che ti consiglio). Con un tema mobile separato devi sostanzialmente gestire due temi distinti.

 

Vorrei un chiarimento, prima nel corso dl webinar hai parlato di "pagine" di WP. La home come presentazione iniziale e sempre fissa in anteprima, e una seconda dove si scrivono i vari articoli. E' verosimile pensare che la seconda pagina conterrà da uno a infiniti articoli che nel tempo si potranno scrivere? Ha senso e perché si potrebbe o dovrebbe creare altre pagine?

Purtroppo la definizione di “Pagina” è piuttosto generica. Su WordPress ci sono “Pagine” che crei singolarmente e nelle quali inserisci dei contenuti manualmente. Poi ci sono invece pagine che vengono create in automatico perché sono fondamentalmente dei contenitori di articoli o altre pagine.

Digital Marketing Strategist

Luca è un nativo digitale con la passione per il marketing! Rientra perfettamente nella fascia dei Millennials e si fa portavoce di un mondo che sta cambiando lanciandosi in sfide “markettare” che ci aiutano, attraverso i nuovi media, a essere sempre più presenti e vicini a tutti voi.

6 Commenti

  1. Rispondi Settembre 21, 2018 / 10:35 MaximilianoTeam SiteGround

    Un'iniziativa semplicemente meravigliosa e di grande aiuto! Grazie anche per la possibilità di rivedere sul blog il video pubblicato, per chi come me non ha potuto partecipare all'evento.
    Grazie Siteground, grazie a tutti coloro che partecipano a questa realtà!

    • Rispondi Settembre 21, 2018 / 10:38 Luca RodinoTeam SiteGround

      Grazie a te per le bellissime parole, cercheremo di offrirvi sempre più contenuti ed esperienze di questo tipo!

  2. Rispondi Settembre 21, 2018 / 11:17 SusannaTeam SiteGround

    Bell'iniziativa. Utile e interessante. Aspetto con ansia le prox. Grazie

  3. Rispondi Settembre 21, 2018 / 19:25 ManuelaTeam SiteGround

    Un webinar davvero molto utile! Purtroppo non sono riuscita a vederlo live ed ho finito poco fa di vederlo in differita (in due volte ^^), tante cose interessanti e tanti appunti presi. Ieri guardando una live su fb ho anche scoperto chi sarà il prossimo ospite, ssssh!! Ciao e grazie!!

    • Rispondi Settembre 21, 2018 / 20:06 Luca RodinoTeam SiteGround

      Sono felice di sentirlo...sull'ospite del prossimo mese speravo di mantenere il segreto per un po' più tempo. Vabbè facciamo finta di niente 😉

  4. Rispondi Settembre 24, 2018 / 18:44 barbara bartoliTeam SiteGround

    BRAVISSIMI!!! allora a presto, GRAZIE

Risposta

* (Richiesto)