Inizio
/
Assistenza sito web
/
Statistiche ed errori
/
Che cos'è l'errore "ERR_TOO_MANY_REDIRECTS" e come correggerlo?

Che cos'è l'errore "ERR_TOO_MANY_REDIRECTS" e come correggerlo?

Probabilmente hai riscontrato l’errore “ERR_TOO_MANY_REDIRECTS” molte volte durante la navigazione online. Questo è un errore diffuso che può verificarsi a causa di vari motivi. All’inizio può sembrare frustrante, ma non è così difficile da risolvere in generale.

Questa guida esaminerà cosa significa l’errore, cosa lo causa e come risolverlo.

Che cos’è l’errore “ERR_TOO_MANY_REDIRECTS”?

I reindirizzamenti hanno molti usi pratici che aiutano i proprietari di siti web a migliorare le loro classifiche SEO. I casi standard in cui si utilizzano i reindirizzamenti includono:

  • Hai progettato una nuova pagina web destinata a sostituire una vecchia. Puoi reindirizzare i visitatori alla nuova pagina quando digitano l’URL della vecchia pagina.
  • Hai modificato l’URL del sito web. Un reindirizzamento può garantire che i visitatori che accedono al vecchio indirizzo vengano inoltrati al nuovo URL del sito web.
  • Puoi impostare un reindirizzamento da un indirizzo inesistente a una pagina web specifica in modo che i visitatori non vedano il messaggio “pagina non trovata”.

Quando tutto è in ordine, i visitatori caricano la pagina di destinazione del reindirizzamento senza alcun problema. Tuttavia, quando il reindirizzamento è configurato male, i loro browser potrebbero visualizzare l’errore “ERR_TOO_MANY_REDIRECTS”.

Nello scenario più comune, si digita un URL e il browser viene reindirizzato a un altro URL. Tuttavia, la pagina web di destinazione non viene caricata perché il nuovo URL non è valido o reindirizza all’URL originale. Pertanto, il browser finisce in un loop di reindirizzamento e dopo alcuni tentativi falliti, visualizza la pagina di errore.

L’aspetto esatto della pagina e il messaggio variano a seconda del browser. Google Chrome ti dice: “La pagina non funziona”. Di seguito, puoi vedere uno screenshot dal browser.

Errore "ERR_TOO_MANY_REDIRECTS" in Chrome

Su Mozilla Firefox il messaggio esatto è – “Questa pagina non reindirizza in modo corretto”.

Errore "ERR_TOO_MANY_REDIRECTS" su Firefox

Su Safari vedrai la notifica – “Safari non può aprire la pagina”.

Errore "ERR_TOO_MANY_REDIRECTS" su Safari

Indipendentemente dal messaggio esatto, il problema è lo stesso: il tuo browser è bloccato in un loop di reindirizzamento. Dopo un certo numero di tentativi, si arrende e ti informa del problema che potrebbe essere necessario investigare ulteriormente.

Quali sono le cause più comuni dell’errore “ERR_TOO_MANY_REDIRECTS”?

Sebbene il tuo browser produca il messaggio “troppi reindirizzamenti”, non è necessariamente la fonte del problema. In effetti, la causa potrebbe essere un problema del browser locale, ma ci sono altri possibili motivi.

In generale, possiamo raggruppare i problemi in alcune categorie.

  1. Dati del browser locale corrotti
  • Cookie scaduti o corrotti salvati nel tuo browser
  • File nella cache scaduti o corrotti
  1. Problemi da servizi proxy come firewall o CDN (Content Delivery Network)
  • Dati scaduti o corrotti nella cache dal servizio proxy
  • Impostazioni SSL errate nel servizio proxy
  1. Problemi di installazione sul server di hosting
  • Un certificato SSL mancante o mal configurato sul server
  • Cache scaduta o danneggiata generata dal server
  • Reindirizzamenti configurati in modo errato sul server
  1. Errori di configurazione sul sito web
  • File memorizzati nella cache scaduti o corrotti generati dal sito web
  • Reindirizzamenti errati nel file .htaccess del sito web
  1. Problemi di configurazione specifici sui siti WordPress
  • URL del sito web non configurati correttamente
  • URL del sito web non configurati correttamente

Quali sono le correzioni per le cause generali dell’errore “ERR_TOO_MANY REDIRECTS”?

Come puoi vedere dalla sezione precedente, ci sono diverse possibili origini per l’errore “troppi reindirizzamenti”. Trovare la fonte del problema potrebbe richiedere alcuni controlli.

Ti consigliamo di iniziare la risoluzione dei problemi dai problemi più generali e passare gradualmente a quelli più specifici.

Svuota la cache del browser e i cookie

“ERR_TOO_MANY_REDIRECTS” può essere causato da cookie scaduti o non validi e da file memorizzati nella cache generati dal browser da sessioni precedenti. Questi dati obsoleti possono causare un loop di reindirizzamento da parte tua, mentre il sito è disponibile per tutti gli altri.

Pertanto, la cancellazione dei cookie e della cache del browser potrebbe risolvere il problema.

Leggi i seguenti articoli per istruzioni dettagliate su come cancellare i cookie e la cache a seconda del dispositivo o dell’applicazione del browser.

Svuota la cache del tuo sito web

Molte applicazioni CMS (sistema di gestione dei contenuti) come WordPress, Joomla o Magento generano file memorizzati nella cache per accelerare la consegna della pagina. Tuttavia, molto spesso, il contenuto memorizzato nella cache potrebbe scadere o diventare non valido.

Ciò può causare l’errore “troppi reindirizzamenti” per i visitatori che accedono alle pagine web. Pertanto, svuotare la cache dell’applicazione del tuo sito web è altamente raccomandato ogni volta che vedi questo errore sul tuo sito web.

WordPress ha un meccanismo di caching degli oggetti integrato, sebbene la maggior parte degli amministratori di siti web si basino sui plugin di caching per una gestione più semplice. Controlla se il tuo sito web WordPress contiene tali plugin e svuota la cache dalla dashboard.

I siti WordPress ospitati da SiteGround hanno il plug-in SiteGround Optimizer preinstallato per impostazione predefinita. Per eliminare la cache, apri la dashboard di WordPress. Nella barra di amministrazione in alto, premi il pulsante Pulisci la Cache SG.

Svuota la cache del tuo sito web.

Nel caso in cui utilizzi un plugin alternativo, controlla se la barra di amministrazione in alto ha un pulsante simile per il rispettivo plugin. Puoi anche considerare di aprire la sezione plugin dal menu di sinistra, dove dovrebbero essere disponibili le opzioni di eliminazione della cache.

In un’altra nota, alcuni temi generano anche file memorizzati nella cache, ad esempio il tema Divi. Per istruzioni dettagliate, leggi questa guida su come svuotare la cache in Divi.

Altre applicazioni CMS hanno meccanismi di caching incorporati. Per maggiori informazioni su come pulire la cache per le varie applicazioni, consulta le seguenti guide:

Svuota la cache del server

Un’altra fonte di cache è il server stesso. Molti provider di hosting forniscono la memorizzazione nella cache lato server per aumentare la velocità del tuo sito web.

A volte, la cache può diventare scaduta o danneggiata, causando l’errore “troppi reindirizzamenti”.

In genere, dovrebbe esserci una sezione nel pannello di controllo del tuo hosting web per cancellare la cache sul lato server.

Gli utenti di SiteGround possono controllare questa guida su come pulire la cache del sito da Site Tools.

Svuota la cache da un firewall proxy o Content Delivery Network (CDN)

Molti siti web utilizzano servizi proxy per migliorare la sicurezza e le prestazioni. Esempi sono la CDN di Cloudflare, Sucuri Firewall, SiteGround CDN, ecc.

Creano anche contenuti memorizzati nella cache per il tuo sito web, che possono diventare non validi e causare l’errore “ERR_TOO_MANY_REDIRECTS”. Dovresti avere un’opzione per eliminare la cache nel pannello di controllo del servizio.

Gli utenti di SiteGround CDN possono cancellare la cache dal sito web Site Tools. Vai alla sezione Siti web nella tua Area Cliente e premi Site Tools.

Apri la sezione Velocità e seleziona CDN. Per svuotare la cache, premi il pulsante Svuota cache (icona a forma di pennello).

Svuota la cache da SiteGround CDN

Altri servizi CDN devono avere una sezione simile nei loro pannelli di controllo in cui è possibile cancellare la cache. Accedi al pannello di controllo della tua CDN ed elimina la cache dalla rispettiva sezione.

Ispeziona le impostazioni SSL/TLS nella Content Delivery Network (CDN).

Una fonte comune di un loop di reindirizzamento sono le impostazioni SSL/TLS in una CDN. SiteGround CDN è configurato per funzionare direttamente con il SSL del tuo sito web, quindi non ci sono impostazioni SSL aggiuntive che possono causare “troppi reindirizzamenti”.

Tuttavia, molti altri servizi CDN utilizzano un SSL aggiuntivo che funziona in combinazione con l’SSL installato sul tuo server di hosting. Questo SSL di solito viene fornito con impostazioni extra che possono causare un loop di reindirizzamento se non è configurato correttamente.

Probabilmente, il servizio CDN più popolare è Cloudflare e molto spesso, l’impostazione del supporto SSL inadatto causa un loop di reindirizzamento. Per correggere il problema, accedi al tuo account Cloudflare. Apri la sezione Siti web e seleziona il tuo sito web.

Pannello di controllo Cloudflare

Aprirai il pannello di controllo specifico per il particolare sito web. Vai alla sezione SSL/TLS e seleziona la sottosezione Panoramica in cui le modalità di supporto SSL sono controllate.

Modalità di supporto SSL in Cloudflare

Se il tuo sito web viene caricato con HTTPS dal lato dell’hosting, imposta il supporto SSL su Completo (Strict). La modalità Flessibile è adatta quando il tuo sito web viene caricato con il protocollo HTTP. Avere la modalità sbagliata causerà “ERR_TOO_MANY_REDIRECTS”.

Altri servizi CDN possono avere opzioni simili per l’SSL del sito web. Apri il pannello di controllo del tuo servizio CDN e assicurati di selezionare l’impostazione corretta.

Installare un certificato SSL sul sito web

Un certificato SSL mal configurato o mancante per il tuo sito web può anche causare l’errore “ERR_TOO_MANY_REDIRECTS”. Potresti aver forzato un reindirizzamento da HTTP a HTTPS, ma poiché il certificato è mancante, il sito Web non può caricare la pagina e cade in un loop di reindirizzamento. Un’altra possibilità è che il certificato sia presente, ma non installato correttamente.

Per controllare lo stato SSL, puoi utilizzare un controllore SSL online. Una delle pedine più popolari è questa.

Se l’SSL manca o mostra errori, installa un nuovo SSL per il tuo sito web. Di solito c’è uno strumento di installazione SSL nel pannello di controllo della maggior parte dei provider di hosting. Gli utenti di SiteGround possono leggere questa guida su come installare un SSL Let’s Encrypt in Site Tools.

Esaminare il loop di reindirizzamento

Per avere un’idea chiara del reindirizzamento che si verifica sulla pagina web, puoi utilizzare diversi strumenti per mostrare la catena di reindirizzamento. In questo modo, puoi rintracciare l’URL di destinazione del reindirizzamento che causa l’errore.

Ci sono molti strumenti di reindirizzamento online per questo scopo. Questo strumento è uno dei tanti disponibili online.

In alternativa, puoi utilizzare il Terminal del tuo computer ed eseguire comandi che possono visualizzare le informazioni per il reindirizzamento.

Nel tuo Terminal, esegui il seguente comando.

$ curl -I -L l'indirizzo della pagina

Nel nostro esempio, l’indirizzo della pagina è sg-testing.com, quindi il comando che stiamo eseguendo è:

$ curl -I -L sg-testing.com

L’output in Terminale sarà un registro degli URL a cui l’indirizzo reindirizza.

Esaminare il loop di reindirizzamento nel Terminale Mac

Il tuo sito web avrà una catena di reindirizzamento simile che causa il loop. Utilizza uno dei metodi sopra indicati per vedere la catena di reindirizzamento sul tuo sito web.

Ispeziona i reindirizzamenti sul server

I reindirizzamenti possono essere impostati sul server proxy inverso dell’hosting. Tali reindirizzamenti non sono visibili nel file .htaccess del sito web. In genere, sono definiti in una sezione Reindirizzamenti nel pannello di controllo.

Sull’hosting SiteGround, puoi gestire i reindirizzamenti in Site Tools del sito web. Per esaminare i reindirizzamenti, apri Site Tools e vai alla sezione Dominio, quindi scegli Reindirizzamenti. In questa pagina, puoi vedere i reindirizzamenti esistenti sul tuo sito web.

Ispeziona i reindirizzamenti sul server

In questo caso, sg-testing.com reindirizza a https://dev.sg-testing.com, ma dev.sg-testing.com reindirizza a https://sg-testing.com.

Pertanto, quando tenti di accedere a sg-testing.com, il tuo browser cadrà in un loop infinito che rimbalza tra i due indirizzi.

Potresti avere un reindirizzamento simile che causa un loop di reindirizzamento sul tuo sito web. Per eliminarlo, utilizza il pulsante Cancella (icona del cestino). Ricarica il sito web e controlla se l’errore scompare.

Controlla il file .htaccess per il sito web

Un’altra causa comune di reindirizzamento è il file .htaccess per il tuo sito web. È il file in cui è possibile aggiungere le direttive Apache, inclusi i reindirizzamenti. Potresti aver aggiunto un reindirizzamento mal configurato che forza un loop di reindirizzamento sul tuo sito web.

Esaminare il codice del file in File Manager o FTP. Gli utenti di SiteGround possono navigare nella loro Area Cliente e aprire la sezione Siti web. Quindi apri Site Tools per il sito in questione e fai clic su Sito. Scegli Gestione File e apri la cartella principale del sito web.

In Site Tools, la cartella principale di qualsiasi sito web è

il nome del sito web/public_html

Nel nostro caso, il sito Web è sg-testing.com, quindi la cartella principale è:

sg-testing.com/public_html

Questa è la cartella in cui risiede .htaccess. Seleziona il file e premi Modifica dalla barra degli strumenti di Gestione File.

Controlla il file .htaccess per il sito web - Modifica .htaccess

Aprirai il file in modalità Editor, dove potrai esaminare il codice. Cerca eventuali regole di reindirizzamento in quanto sono la probabile fonte dell’errore “ERR_TOO_MANY_REDIRECTS”.

Controlla il file .htaccess per il sito web - Reindirizzamento errato in .htaccess

In questo esempio, l’intenzione era quella di forzare HTTPS per il sito web. Tuttavia, quando si utilizza un reindirizzamento standard per inoltrare la home page a un altro indirizzo sullo stesso sito Web, si crea un loop di reindirizzamento.

La soluzione, in questo caso, sarà quella di eliminare questo reindirizzamento e utilizzare invece una regola di ReWrite. Per i passaggi dettagliati, controlla questa guida su come forzare SSL con .htaccess. In alternativa, in Site Tools, puoi anche utilizzare lo strumento Forzatura HTTPS.

Potresti avere altri reindirizzamenti che causano il loop di reindirizzamento per il tuo sito web. Prova a cancellare o commentare le linee che definiscono i reindirizzamenti e confermare le modifiche con il pulsante Salva (icona del floppy disk).

Come correggere l’errore “ERR_TOO_MANY_REDIRECTS” su un sito WordPress?

Finora, l’articolo ha esaminato le soluzioni generali che puoi applicare indipendentemente dall’applicazione del tuo sito web. Tuttavia, la maggior parte dei siti Web sono basati su WordPress e ci sono problemi di installazione specifici che possono causare l’errore “Troppi reindirizzamenti” su questa applicazione.

Pertanto, esamineremo i problemi comuni che possono causare il loop di reindirizzamento nelle impostazioni di WordPress e come risolverli.

Controlla e configura l’URL del sito web in WordPress

Un problema comune che può causare l’errore “troppi reindirizzamenti” sui siti Web WordPress è una mancata corrispondenza tra le impostazioni dell’indirizzo WordPress e dell’Indirizzo sito. Ciò potrebbe causare il rimbalzo del tuo sito WordPress tra i due indirizzi, finendo in un loop di reindirizzamento.

Per controllare gli URL e correggerli, dovrai accedere alla dashboard di WordPress, quindi andare su Impostazioni e scegliere Generali. Vedrai i due campi Indirizzo WordPress e Indirizzo Sito. Assicurati che gli URL corrispondano in entrambi i campi.

Controlla e configura l'URL del sito web in WordPress

In alcune occasioni, l’errore potrebbe impedirti di accedere alla dashboard. Tuttavia, ci sono metodi alternativi per modificare gli URL del sito web. Per i passaggi dettagliati, controlla questo tutorial sulla modifica dell’URL di WordPress.

Disabilitare i plugin nel tuo WordPress

Una causa comune di un loop di reindirizzamento è un plugin difettoso sul tuo sito web. In generale, qualsiasi plugin mal configurato può causare un loop di reindirizzamento. Molto spesso, la causa è un plug-in utilizzato per i reindirizzamenti, l’ottimizzazione SEO o la correzione di contenuti non sicuri.

Se l’errore “ERR_TOO_MANY_REDIRECTS” non influisce sul back-end, puoi procedere accedendo alla tua dashboard. Vai alla sezione Plugin e seleziona Plugin installati.

Per individuare il colpevole, disabilitare i plugin uno per uno premendo il pulsante Disattiva per il rispettivo plugin.

Disabilitare i plugin nel tuo WordPress

Quando il plugin difettoso è disabilitato, l’errore cesserà di esistere. Quindi, puoi prendere in considerazione la possibilità di trovare un plug-in alternativo con la stessa funzionalità o contattare l’assistenza del plug-in per segnalare il problema.

Se l’errore ti impedisce di accedere alla dashboard, dovrai utilizzare un metodo alternativo per disabilitare i plugin. Puoi disabilitare tutti i plugin direttamente dal database o dallo strumento Installa e gestisci Site Tools (per gli utenti SiteGround).

Leggi le istruzioni dettagliate per entrambi i metodi di seguito:

Il loop di reindirizzamento dovrebbe interrompersi dopo che i plugin sono stati disabilitati. Puoi quindi riattivarli uno per uno. Quando quello difettoso è abilitato, l’errore tornerà. Potrebbe bloccarti nuovamente la dashboard, ma puoi disabilitare i plugin ancora una volta per riottenere l’accesso. Quindi, puoi abilitare tutti i plugin tranne quello incriminato.

Riepilogo

L’errore “ERR_TOO_ MANY_REDIRECTS” può influire su qualsiasi sito web. È importante sapere cosa lo causa, in modo da poter reagire in modo tempestivo prima di perdere traffico sul tuo sito web.

Questa guida ha delineato i problemi più comuni e le soluzioni per correggere l’errore.

Per ulteriori informazioni sui reindirizzamenti, leggi questa guida su come creare reindirizzamenti URL.

Potrebbe anche essere necessario creare reindirizzamenti personalizzati. Controlla questo articolo sul reindirizzamento da un dominio a un altro.

Condividi questo articolo