Inizio
/
Guida introduttiva SiteGround
/
Puntare un dominio verso i server SiteGround

Puntare un dominio verso i server SiteGround

Se hai registrato un nuovo dominio con il tuo nuovo account di hosting SiteGround, il dominio viene puntato automaticamente. Nessun’azione è richiesta da parte tua.

Quando trasferisci un sito web da un hosting differente, oppure inizi un nuovo progetto con SiteGround e desideri continuare ad utilizzare il tuo dominio già registrato altrove, dovrai puntare il dominio al server del nuovo hosting. Ti chiediamo di seguire le seguenti istruzioni per evitare che si verifichi un downtime:

  • step 1Trasferisci i contenuti del sito web

    Se intendi trasferire un sito esistente, il processo inizia qui. Se invece intendi soltanto puntare un dominio esistente ad un nuovo progetto, poi saltare questo passaggio. Copia e trasferisci il contenuto del sito web al nuovo server. Se non sei sicuro su come farlo, potrai approfittare del nostro servizio di migrazione professionale. Se invece stai iniziando da zero, dovrai prima impostare il sito web.  Solo dopo aver trasferito correttamente il sito web o dopo aver avviato la creazione del nuovo sito, potrai procedere al prossimo step.

  •  

  • step 2Ottieni i dettagli del tuo server

    Puoi ottenere i dati del tuo nuovo server da Area Cliente> Siti web > Gestisci, da qui clicca sul menu kebab > Dettagli server. Ti serviranno l’indirizzo IP ed i nameserver (NS).

  •  

  • step 3Aggiorna NS ed IP

    Accedi all’area di amministrazione del Registrar del tuo dominio (potrebbe essere il tuo precedente provider oppure un’altra azienda) e ricerca i moduli di gestione del dominio per aggiornare l’indirizzo IP o i name servers. Ecco come puoi farlo se il tuo attuale provider è Aruba, Register.it, Bluehost, GoDaddyHostGator, DreamHost, Namecheap, o Media Temple.

  • Ti consigliamo di utilizzare i name server di SiteGround con il tuo dominio per la migliore esperienza con la nostra piattaforma. In questo modo, i tuoi record DNS (record A, MX, CNAME e tutti) e le email verranno gestiti dal tuo account SiteGround da lì in poi.

    Se si dispone di record DNS personalizzati che è necessario conservare, è possibile utilizzare l’editor di zona DNS nel Site Tools per impostarli prima di modificare i name server. In alternativa, puoi aggiornare solo il record A del dominio in modo che punti all’indirizzo IP del tuo account di hosting. Così punteresti solo il sito web verso di noi, mentre il resto dei record DNS e le e-mail rimarranno intatti.

     

  • step 4Attendi 72 ore per la propagazione

    Ci vogliono circa 72 ore prima che le modifiche nei record del tuo dominio siano completamente propagate. Ti raccomandiamo di non cancellare il tuo precedente servizio di hosting prima che questo periodo sia terminato. Durante queste 72 ore alcuni dei tuoi visitatori potrebbero ancora accedere al sito web sul vecchio server ed alcuni sul nuovo, pertanto entrambi devono essere attivi e funzionanti.

  • Se detesti dover aspettare senza sapere a che punto sia la propagazione, puoi verificarla utilizzando questo link: https://www.dnswatch.info

Condividi questo articolo