Parliamo di SiteGround Optimizer!

Lo sai che in SiteGround abbiamo sviluppato un nostro plugin WordPress? Dopo aver parlato nelle scorse settimane di caching, SSL e aggiornamenti, oggi voglio parlare di uno strumento che in qualche modo riassume la gestione di tutto ciò. Nel ormai lontano 2012 venne lanciato il nostro plugin SG CachePress, l’antenato dell’attuale SiteGround Optimizer, con lo scopo di collegare le installazioni WordPress dei nostri utenti con il nostro servizio di caching: il SuperCacher. E proprio a questa funzionalità sono sempre stati correlati tutti gli aggiornamenti fatti al nostro plugin. Con il 2017 abbiamo invece voluto cambiare strada aggiungendo due funzionalità completamente nuove (la forzatura ad HTTPS e l’aggiornamento a PHP 7.0) e abbiamo cambiato il nome del plugin in SiteGround Optimizer.

Rendi il tuo sito più veloce con il nostro SuperCacher

Quindi, puoi ancora usare il plugin per configurare SuperCacher? Sì, e ti consiglio vivamente di farlo! Come sempre, per sfruttare le potenzialità della cache dinamica e aumentare notevolmente le prestazioni del tuo sito è necessario: attivare un piano GrowBig o superiore (vi ricordo che per i piani StartUp è inclusa solo la cache statica), attivare il servizio di cache dinamica dal tuo cPanel e quindi scaricare il plugin SiteGround Optimizer come indicato. Una volta installato vi sarà possibile configurare al meglio tutte le funzioni di Supercacher. Per un recap generale vi rimando al mio articolo su SuperCacher e al tutorial di configurazione in italiano.

Configura la connessione HTTPS con un click

Puoi utilizzare SiteGround Optimizer anche per abilitare HTTPS con un solo click. Abbiamo installato automaticamente i certificati Let’s Encrypt su tutti i nuovi domini dalla fine del 2016 e consentiamo a tutti di abilitare facilmente e senza sforzo HTTPS per il proprio sito WordPress. Dal momento in cui il tuo sito inizia a funzionare in HTTPS, il protocollo HTTP/2 viene attivato automaticamente essendo abilitato su tutti i server SiteGround. Ciò significa che, oltre ad avere il tuo sito web in HTTPS con tutti i vantaggi che ne derivano, avrai anche notevoli vantaggi in termini di prestazioni grazie all’uso di HTTP/2. Anche in questo caso vi rimando per maggiore completezza la mio articolo su Let’s Encrypt e al relativo tutorial per la “forzatura dell’HTTPS”.

Iscriviti per
altri fantastici contenuti!

Iscriviti per ricevere la nostra newsletter mensile con gli ultimi contenuti utili e le offerte SiteGround.

Grazie!

Per favore, controlla la tua email per confermare l’iscrizione.

Controlla e aggiorna la tua versione PHP

Da tempo sosteniamo che PHP 7.0, e versioni successive, abbiano apportato notevoli miglioramenti per il tuo sito e consigliamo vivamente di passare al suo utilizzo. Proprio per invogliarne l’utilizzo, abbiamo sviluppato la terza funzionalità principale di SiteGround Optimizer. Grazie a questa nuova aggiunta puoi verificare se il tuo sito è compatibile con PHP 7.0 e aggiornarlo direttamente dal tuo pannello di controllo WordPress in un click. Ti basterà installare SiteGround Optimizer e nella sezione di configurazione PHP 7.0 fare l’upgrade; se saranno presenti plugin o temi non compatibili con PHP 7.0 essi verrano mostrati in una lista sottostante. Il consiglio è di verificare che essi siano aggiornati tutti alle ultime versioni e rifare il check per la compatibilità con PHP 7.0. Una volta aggiornato, ti sarà possibile anche passare a versioni successive o tornare a versioni precedenti qualora notassi problemi.

Come puoi vedere tutte le funzionalità del plugin SiteGround Optimizer ti aiutano a utilizzare i sistemi e le risorse disponibili sui server SiteGround per rendere il tuo sito WordPress più veloce e più sicuro. Non hai ancora installato il plugin? Cosa aspetti?! La gestione dei nostri strumenti sarà molto più semplice!

author avatar
Luca Rodino

Digital Marketing Strategist

Luca è un nativo digitale con la passione per il marketing! Rientra perfettamente nella fascia dei Millennials e si fa portavoce di un mondo che sta cambiando lanciandosi in sfide “markettare” che ci aiutano, attraverso i nuovi media, a essere sempre più presenti e vicini a tutti voi.

Business

Commenti ( 32 )

author avatar

Andrea

Apr 13, 2018

Ciao Luca, volevo chiedervi, SG Optimizer è un sostituto di w3 total cache o sono complementari?

Rispondi
author avatar

Luca Rodino Il Team di SiteGround

Apr 13, 2018

Ciao Andrea, il mio consiglio è di non farli lavorare insieme. SuperCacher è ottimizzato per funzionare con i server e puoi tranquillamente affidarti solo a lui come sistema di caching disabilitando W3. Puoi quindi utilizzare SG Optimizer come sostituto di W3 (ed è anche migliore :D).

Rispondi
author avatar

Andrea

Apr 13, 2018

Grazie mille Luca

Rispondi
author avatar

Roberto

May 10, 2018

Ciao Luca, ho letto online che prima di aggiornare i plugin di Wordpress è consigliato disabilitare temporaneamente il plugin di Caching. Posso seguire questa procedura disabilitando SG Optimizer? E mentre è dosaabilitato il sito può avere problemi? Grazie

Rispondi
author avatar

Luca Rodino Il Team di SiteGround

May 10, 2018

Ciao Roberto, puoi aggiornare i plugin WordPress tranquillamente senza disabilitare SG Optimizer. Generalmente sono altri tipi di plugin che potrebbero generare problemi se lasciati attivi durante l'aggiornamento.

Rispondi
author avatar

ROBERTO

May 22, 2018

E per quanto riguarda l'aggiornamento di WordPress? Nel sito che gestisco è richiesto l'aggiornamento alla versione 4.9.6. Anche in questo caso posso aggiornare senza problemi senza disabilitare SG Optimizer? Quali plugin potrebbero generare problemi se lasciati attivi durante l'aggiornamento? Grazie

Rispondi
author avatar

Luca Rodino Il Team di SiteGround

May 22, 2018

Anche in questo caso non ti preoccupare, non ci sono incompatibilità di SG Optimizer con nessuna versione WP. Aggiorna tranquillamente senza disabilitarlo. Per quanto riguarda la seconda domanda: sono pochi i plugin che interferiscono con gli aggiornamenti, quindi ti direi di stare tranquillo e non disabilitarli. Una soluzione potrebbe essere verificare che i plugin che utilizzi siano tutti compatibili e aggiornati con l’ultimo wordpress. Tieni presente che quando effettui l’aggiornamento tramite il nostro cPanel -> Softaculous, viene automaticamente creato un backup di “roll-back” esattamente prima dell’update. Se qualcosa dovesse malauguratamente andare storto, potrai fare subito il roll-back e riprovare disabilitando i plugin uno per uno.

Rispondi
author avatar

ROBERTO

May 22, 2018

Grazie per la risposta e per la disponibilità!

Rispondi
author avatar

Marco

Oct 06, 2018

sg optimizer la cache si può attivare solo se hai anche attivo la cache dinamica su siteground...quindi non il contratto base. Ho capito bene? Con Startup serve solo per forzare https al massimo. Grazie

Rispondi
author avatar

Luca Rodino Il Team di SiteGround

Oct 06, 2018

Ciao Marco, se hai un piano StartUp hai accesso solo alla cache statica. In questo caso SG Optimizer non ti è utile per la gestione di SuperCacher. Può essere invece utilizzato per la forzatura dell'HTTPS e per la gestione delle versioni PHP.

Rispondi
author avatar

Mattia

Oct 15, 2018

Riprendendo la domanda di aprile 13, 2018 / 09:17 di Andrea e la relativa risposta. Seguendo anche le linee guida di https://www.siteground.com/tutorials/wordpress/optimize-performance/. Hai detto che non andrebbero usati insieme. Ma la gZIP compression e Minify your JavaScript and CSS files non sono presenti in SG Optimizer o sbaglio? Grazie

Rispondi
author avatar

Luca Rodino Il Team di SiteGround

Oct 16, 2018

Ciao Mattia, confermo che non sono ancora presenti, tuttavia suggerirei Autoptimize per l'ottimizzazione dello script e di seguire le istruzioni che trovi in questa sezione per abilitare la gZIP. https://it.siteground.com/kb/come-abilitare-la-compressione-gzip-per-le-tue-pagine/ A mio parere questo dovrebbe darti risultati migliori.

Rispondi
author avatar

Fabio

Nov 17, 2018

Ho installato sg optimizer sul mio wp. Ho verificato la compatibilita' di php per wp e il plug in mi ha confermato la compatibilità a php 7.1. ho fatto l'upgrade e mi ha fatto scaricare un file php che non so dove istallare.

Rispondi
author avatar

Luca Rodino Il Team di SiteGround

Nov 17, 2018

Ciao Fabio, in realtà non si dovrebbe scaricare nulla. Da qui non posso controllare i dettagli del tuo caso, ti consiglio di passare dalla nostra assistenza via chat e spiegare nel dettaglio la situazione in modo che possano intervenire loro direttamente.

Rispondi
author avatar

Valerio

Dec 07, 2018

Ciao, tra shortpixel e questo plugin, quale ottimizza meglio le immagini? Anche questo converte i file da png a jpg? Non capisco come mai, adesso che ho messo questo plugin diabilitando wp cacher, il test di google mi dice che il sito no ha più la cache e risulta più lento :\

Rispondi
author avatar

Luca Rodino Il Team di SiteGround

Dec 07, 2018

Ciao Valerio, SG Optimizer ottimizza sicuramente meglio le immagini perché funziona su due livelli - server e applicazione. A livello di server c’è abilitata la cache statica/dinamica e memcached. Quando scarichi SG Optimizer lo puoi abilitare dal back-end dell'applicazione, in modo da farla comunicare direttamente con il server. Un qualsiasi altro plugin invece, lo scarichi e lo abiliti per l’applicazione ma non può comunicare con il server e sfruttarne la cache. Se lo hai abilitato in questo momento, ti consiglio di attendere un attimo e vedere come va. Altrimenti, se lo hai attivato da un po', posso solo consigliarti di passare dalla nostra assistenza e verificare con loro.

Rispondi
author avatar

Matteo Ficara

Dec 07, 2018

Grazie per l'articolo. Mi chiedo: la funzione di ottimizzazione delle immagini contenute nel sito, ove viene espressamente comunicato che verranno ottimizzate e rimpiazzate nel db, è sicura? Potrei correre il rischio di trovarmi con immagini fuori posto, di cui si perde il link, o altro?

Rispondi
author avatar

Luca Rodino Il Team di SiteGround

Dec 10, 2018

Ciao Matteo, confermo che l'ottimizzazione è sicura e che le immagini mantengono posizione e URL. Piccola nota: se hai un account GrowBig o superiori, è inoltre possibile fare un Restore immediato e gratuito del backup del tuo sito, quindi sei sicuro al 100% di non avere problemi.

Rispondi
author avatar

Elisa

Jun 18, 2019

Posso usarlo anche se non sono su server SiteGround?

Rispondi
author avatar

Luca Rodino Il Team di SiteGround

Jun 18, 2019

Ciao Elisa, no mi spiace. È uno strumento pensato proprio per i clienti SiteGround.

Rispondi
author avatar

Daniel

Dec 22, 2019

Vorrei suggerire una nuova funzione, è possibile integrare in SG il preload della cache come è possibile impostare in WP Rocket ?

Rispondi
author avatar

Luca Rodino Il Team di SiteGround

Jan 09, 2020

Ciao Daniel, perdona il ritardo nella risposta. Al momento non abbiamo in roadmap l'implementazione del servizio in SG Optimizer ma, visto che WP Rocket è perfettamente compatibile ed utilizzabile con Optimizer, puoi considerare di utilizzarli insieme. Tuttavia, poiché utilizziamo NGINX su tutti i nostri server hosting e che, con tutti i nuovi account, offriamo anche NGINX Direct Delivery per una migliore gestione della cache statica (per maggiori informazioni puoi consultare https://it.siteground.com/blog/nginx-direct-delivery/) puoi contare su un caricamento delle risorse statiche in cache ancora più efficiente, tanto da poter essere utilizzato come valida alternativa al pre-caricamento.

Rispondi
author avatar

Daniel

Jan 14, 2020

Ciao Luca ho letto quell'articolo appena era uscito, è entusiasmante! Il peccato è che avendo preso il mio piano hosting un paio di anni fa, purtroppo ancora non ho la possibilità di vedere questa nuova cache statica in funzione, il supporto di SG mi ha detto che fra un paio di mesi anche gli account più anziani avranno il nuovo Site tools e quindi anche la nuova funzione di Cache. Per il momento configuro SG Optimizer e WpRocket insieme, consigli su come configurarli al meglio?

Rispondi
author avatar

Luca Rodino Il Team di SiteGround

Jan 14, 2020

In generale il consiglio è di evitare funzioni duplicate che possono andare in conflitto. Optimizer fa tutto quello che fa WP Rocket (eccetto il preload) quindi consiglierei di attivare solo il preload su Wp Rocket, lasciando disattive tutte le altre funzioni.

Rispondi
author avatar

Daniel

Jan 14, 2020

Grazie per il consiglio, attualmente la configurazione è questa: WPROCKET GESTISCE: 1) Ottimizzazione dei file JS, CSS, HTML 2) Cache del Broswer 3) Pre carico e le altre funziono non presenti in SG Optimizer 4) GZIP SGOPTIMIZER GESTISCE: 1) Cache dinamica e Memcached 2) E l'HTTPS e così tempo di caricamento della pagina più pesante del mio sito è di 870 Ms mentre la più veloce è di 560 MS :)

Rispondi
author avatar

Margherita

Jun 22, 2020

Ciao Luca, dopo aver avuto diversi problemi da principiante ho deciso di affidarmi a SG optimizer e lasciar stare i consigli di molti blogger. Ho impostato quel che secondo i tutorial sulla Super Cache dovevo impostare, ma ci sono un mucchio di impostazioni che non sto trovando in nessun tutorial. Parlo di ottimizzazioni dell'ambiente, del front end, ottimizzazione dei media. Come faccio a sapere quali impostazioni vanno bene per me? C'è un tutorial dettagliato? Grazie in anticipo.

Rispondi
author avatar

Luca Rodino Il Team di SiteGround

Jun 22, 2020

Ciao Margherita, per sicurezza includo qui il tutorial base di SG Optimizer nel caso non fosse quello che tu hai consultato. Puoi vedere che in questo tutorial sono incluse tutte le sezioni che richiedi. Nel caso avessi dubbi sull'attivazione o meno di alcuni servizi e sul loro effettivo funzionamento, consiglio di fare un salto in assistenza per verificare con un operatore che potrà avere visibilità del tuo caso specifico.

Rispondi
author avatar

lucas ferreira

Aug 18, 2020

I loved the post.

Rispondi
author avatar

Toni

Feb 17, 2021

Ciao Luca, è possibile attivare nel backend di Wordpress "Pulisci la Cache SG" per utente Shop Manager (creato da WooCommerce)?

Rispondi
author avatar

Luca Rodino Il Team di SiteGround

Feb 17, 2021

Ciao Toni, in Optimizer se l'utente è admin dovrebbe vedere regolarmente tutte le opzioni, compresa la pulizia della cache. Se così non fosse, prova a fare un salto in assistenza da noi in modo da verificare se qualcosa non funziona nel modo corretto.

Rispondi
author avatar

Toni

Feb 22, 2021

Io le vedo, ma il cliente che ha un utenza Shop Manager non le vede e ogni volta che fa una modifica non gli si aggiorna, quindi io devo continuamente pulirgli la cache. C'è un modo per evitare ciò?

Rispondi
author avatar

Luca Rodino Il Team di SiteGround

Feb 22, 2021

Si, tieni presente che la cache si dovrebbe pulire in automatico senza dover neanche passare dal pulsante di pulizia cache. Potrebbe essere legato a qualche privilegio particolare dato dal ruolo del cliente o ad altro. Per risolvere abbiamo bisogno di verificare il tuo caso. Per questo, come anticipato, consiglio di passare dalla nostra assistenza in modo da poter dare tutti i dettagli e intervenire.

Rispondi

Inizia la discussione

Sei pronto a iniziare il tuo sito?

Scegli un piano di hosting, crea o trasferisci il tuo sito in pochi click e fai crescere la tua presenza online!

Inizia subito Parla con un esperto