Ottimizzazione dell'utilizzo della RAM da parte di MySQL sul Cloud

Negli ultimi 6 mesi, in SiteGround ci siamo totalmente concentrati sulla velocità. Abbiamo potenziato le prestazioni dei siti ospitati su SiteGround fino a 5 volte lanciando le nuove configurazioni PHP Ultraveloce e MySQL e attivando la cache dinamica (cache a pagina intera) su tutti i siti. Come passo successivo di questo processo, abbiamo rivolto la nostra attenzione ai server cloud. Siamo felici oggi di annunciare che abbiamo implementato un nuovo algoritmo dinamico di allocazione della RAM che migliora ulteriormente l’utilizzo delle risorse di MySQL e permette ai siti che utilizzano database, ospitati sui nostri piani cloud, di essere più veloci.

Qual è il problema con MySQL?

MySQL può essere un vero piantagrane. Se non viene controllato, divora risorse e continua a chiederne di più. Se non ottiene ciò che vuole, inizia a rallentare i processi uno dopo l’altro e questo diventa un vero problema per app basate su database come WordPress. Quindi le impostazioni di MySQL sono la chiave per risolvere molti dei problemi di lentezza del sito. Ma i webmaster possono avere difficoltà a risalire alle origini del rallentamento delle prestazioni. Non si tratta solo di aggiungere più RAM. La RAM deve essere utilizzata in modo intelligente, così da consentire a MySQL di funzionare il più velocemente possibile, senza che consumi tutte le risorse disponibili.

Abbiamo sempre aiutato i clienti a valutare l’allocazione ottimale della RAM per MySQL, considerando i servizi in esecuzione sul sito e le specifiche disponibili. I problemi venivano risolti manualmente e caso per caso, ma ora abbiamo trovato un modo per automatizzare il processo e ridurre così il lavoro e le competenze richieste ai nostri clienti.

Iscriviti per
altri fantastici contenuti!

Iscriviti per ricevere la nostra newsletter mensile con gli ultimi contenuti utili e le offerte SiteGround.

Grazie!

Per favore, controlla la tua email per confermare l’iscrizione.

Cosa abbiamo fatto?

Abbiamo implementato una configurazione dinamica che dipende dalla quantità di memoria del tuo account Cloud. Ciò significa che le impostazioni di MySQL verranno regolate in base alle risorse disponibili. Non solo avvieremo nuove istanze Cloud con configurazioni predefinite, ma in caso di un evento di auto-scalabilità (o di un upgrade), la configurazione del server si adatterà per un utilizzo ottimale delle risorse senza intervento manuale. Ciò significa che le query del database verranno elaborate più rapidamente e l’utilizzo di I/O sarà inferiore. Infine, la RAM aggiuntiva verrà utilizzata in modo più efficiente e anche i siti in rapida crescita dovranno aggiungerla meno spesso, risparmiando sui costi dell’hosting.

Chi avrà il nuovo servizio?

Il nuovo sistema è già attivo su tutti i server Cloud! Non è necessario abilitarlo o configurarlo in alcun modo. Tieni d’occhio i miglioramenti delle prestazioni e facci avere un feedback. Più il tuo sito utilizza in modo intensivo i database (ad esempio i siti di membership, i negozi online, i forum, etc.), maggiore sarà il miglioramento!

author avatar
Hristo Pandjarov

Sviluppo del prodotto - Tecnico

Entusiasta di tutte le applicazioni Open Source che ti possono venire in mente, ma principalmente di WordPress. Aggiungi un pizzico di amore per il web-design, nuove tecnologie, ottimizzazione per i motori di ricerca e ci sei quasi!

Servizi

Inizia la discussione

Sei pronto a iniziare il tuo sito?

Scegli un piano di hosting, crea o trasferisci il tuo sito in pochi click e fai crescere la tua presenza online!

Inizia subito Parla con un esperto