Inizio
/
Tutorial WordPress
/
Come ottimizzare WordPress per migliorare le prestazioni

Come ottimizzare WordPress per migliorare le prestazioni

Importante! Ora i nostri esperti di velocità WordPress sono lieti di offrire i loro consigli per l’ottimizzazione della velocità di WordPress in un nuovo ebook GRATUITO!

Usa la cache dinamica

Usare la cache dinamica sul tuo sito WordPress avrà un effetto considerevole sulla sua velocità. ISu SiteGround abbiamo creato uno strumento chiamato SuperCacher che è abilitato di default per tutti i siti web. Con esso, puoi installare un piccolo plugin e gestire il caching dinamico con un solo clic. Per informazioni su come utilizzarlo, consulta il nostro Tutorial SuperCacher.

Abilita Memcached

Il servizio Memcached parte del SuperCacher di SiteGround utilizza la nostra implementazione del popolare sistema. Con Memcached le chiamate al database, le chiamate API e il rendering delle pagine si accelerano perché la RAM del server memorizza dati e oggetti, riducendo quindi il numero di volte in cui un database viene interrogato.

Puoi abilitare il servizio Memcached tramite il plugin SG Optimizer installato sul tuo sito web WordPress.

Importante! Sempre controlla il tuo sito web dopo aver abilitato Memcached. I siti web con database più grandi potrebbero notare un peggioramento delle prestazioni e della velocità quando si utilizza questa funzionalità.

Configura il tuo sito web per funzionare tramite HTTPS

Configurare il tuo sito web affinché si apra tramite HTTPS non solo lo rende più sicuro, ma sfrutta l’innovativo e veloce protocollo HTTP2 disponibile su tutti i nostri server.

Per farlo, per prima cosa installa un certificato SSL per il tuo sito. Una volta che il certificato è stato emesso e installato, puoi abilitare HTTPS per il tuo sito con un solo clic nel plugin SG Optimizer

Usa l’ultima versione PHP disponibile

Le versioni PHP più recenti di solito forniscono molti miglioramenti delle prestazioni, quindi si consiglia di utilizzare sempre la versione PHP più recente per il tuo sito web.

Usa la compressione GZIP

gZIP riduce la dimensione dei dati che vengono trasferiti tra il tuo server e i tuoi visitatori comprimendo immagini, file CSS e JavaScript. Quando il browser dei tuoi visitatori riceve gli elementi compressi, li decomprime prima del rendering. Ciò riduce notevolmente la dimensione delle informazioni che vengono trasferite abbassando i tempi di caricamento delle pagine del tuo sito web.

gZIP è abilitato di default per tutti i siti web sui nostri server.

Sfrutta la memorizzazione nella cache del browser

Sfruttare la cache del browser significa che puoi specificare per quanto tempo il browser dei tuoi visitatori dovrà mantenere in cache le tue immagini, CSS, JS e flash. Tuttavia, se una di queste risorse viene modificata, il server invierà una notifica al browser e il contenuto in cache sarà sostituito con quello nuovo.

Questa funzionalità è abilitata di default su tutti i server SiteGround.

Minifica HTML, CSS e JS

Minificare i file CSS e JavaScript significa che tutti i dati non necessari da essi come doppi spazi, nuove righe vuote, commenti, ecc., verranno rimossi dai file riducendo la loro dimensione. Ciò riduce la quantità di dati che devono essere trasferiti ai browser dei visitatori, rendendo il caricamento del sito più veloce.

Puoi utilizzare il nostro plugin SG Optimizer per ottenere questo risultato. Il plugin combinerà anche tutte le richieste di Google Fonts utilizzate sul tuo sito in una sola.

Combina file CSS e JS

Combinare i file CSS e JavaScript ridurrà le richieste fatte verso il tuo sito e quindi migliorerà la velocità di caricamento. Puoi usare il plugin SG Optimizer per combinarli. Il plugin manterrà gli script e styles nella loro posizione originale dopo la combinazione per avere la migliore compatibilità con altri plugin.

Ottimizza le tue immagini

Le immagini sono una parte essenziale di qualsiasi sito web. È importante ottimizzarle. Ci sono alcuni aspetti relativi alle immagini che dovresti sempre considerare quando sviluppi un sito in WordPress:

  • Usa immagini della dimensione giusta. Non caricare immagini molto grandi per poi scalarle tramite HTML. Assicurati che le tue foto e le altre immagini non siano più grandi della dimensione con cui vengono visualizzate sulla pagina.
  • Usa la funzionalità di ottimizzazione delle immagini di SG Optimizer. Abbiamo selezionato tecniche di ottimizzazione che forniscono risultati ottimali senza diminuire la qualità delle immagini.
  • Abilita Lazy Load. Con Lazy Load, le tue immagini si caricano solo quando stanno per diventare visibili ai tuoi visitatori, invece di caricarsi nel processo di caricamento iniziale della tua pagina.

Mantieni aggiornati WordPress, plugin e temi

Ogni nuovo aggiornamento presenta non solo nuove funzionalità, ma anche miglioramenti che rendono il tuo sito compatibile con le ultime versioni di PHP e dispone delle ultime ottimizzazioni. Gli aggiornamenti correggono anche potenziali problemi di sicurezza e bug.

Tenere WordPress ed i suoi plugin e temi aggiornati alle ultime versioni disponibili garantisce che il tuo sito non sia solo più sicuro, ma anche più ottimizzato.

Puoi utilizzare il nostro strumento di aggiornamento automatico di WordPress per mantenere sempre il tuo sito sicuro e aggiornato.

Condividi questo articolo