Migrazione Automatica WordPress

In questo tutorial troverai tutti i passaggi per migrare in modo semplice e veloce le tue installazioni WordPress

In questo tutorial ti mostreremo come utilizzare il plugin SiteGround Migrator per spostare un sito WordPress da un’altra azienda di hosting al tuo account SiteGround. L’operazione è davvero rapida e semplice da seguire. Attenzione: questa soluzione non è valida per una migrazione da un ambiente locale o installazioni Multisite!

Continua la lettura per visualizzare le istruzioni dettagliate.

Step 1: Generare un token di migrazione dal cPanel SiteGround

Prima di tutto, dovrai generare un nuovo token di migrazione che dirà al nostro sistema su quale account e cartella desideri trasferire il tuo sito. Per iniziare, accedi al tuo account cPanel e vai su Strumenti WordPress -> Auto-Migrazione WordPress.

Su questa pagina, vedrai una lista di tutti i tuoi domini e sottodomini. Seleziona il dominio che desideri utilizzare e, se necessario, inserisci anche il path aggiuntivo (se ad esempio il tuo sito WordPress è installato su tuodominio.com/blog) e clicca sul bottone Genera.

Ti verrà fornito un lungo codice alfanumerico. Questo è il Token di Migrazione. E’ unico per ciascun trasferimento ed ha tutte le informazioni necessarie affinchè il nostro sistema avvii lo spostamento di file e database.

Step 2: Installare il plugin SiteGround Migrator sul tuo WordPress

Una volta ottenuto il Token di Migrazione, accedi all’installazione WordPress che desideri migrare su SiteGround. Dopodichè, installa ed attiva il plugin gratuito SiteGround Migrator dal repository ufficiale dei plugin di WordPress.

IMPORTANTE: Controlla che la tua installazione WordPress abbia un indirizzo email valido, in modo che possa ricevere la notifica sull’esito dell’operazione (puoi controllarla da Impostazioni -> Generali).

Step 3: Incollare il token di migrazione nel plugin per avviare la migrazione

Una volta installato il plugin, seleziona il menù SG Migrator dalla colonna sinistra.

Ora incolla il Token di Migrazione ottenuto e clicca sul bottone Initiate Transfer.

E’ tutto! Il nostro sistema creerà una copia del tuo account, la sposterà sui nostri server e la installerà automaticamente per te. Puoi seguire il progresso dell’operazione dall’interfaccia del plugin:

Step 4: Controllare il sito web ed aggiornare i NS per completare la migrazione

Una volta terminato il trasferimento, riceverai istruzioni su come completare il trasferimento sia tramite schermata di conferma che tramite email. Creeremo una URL temporanea per ciascun sito trasferito che può essere utilizzata per 48 ore per controllare come viene caricato il sito e le sue funzioni sul nuovo server. Se tutto sembra andare bene sul link temporaneo, raccomandiamo di modificare le opzioni DNS in modo che il dominio inizi a puntare al tuo account SiteGround. Le nuove impostazioni DNS verranno mostrate nel plugin e nella email, ma potrai anche vederle in qualsiasi momento nella sezione impostazioni DNS della tua Area Cliente.

IMPORTANTE! Raccomandiamo di non eseguire modifiche sul sito nelle 48 ore successive alla modifica DNS per evitare perdite di dati durante questo periodo.

Ovviamente, se stai trasferendo il tuo sito su un dominio che è già puntato verso SiteGround, non dovrai eseguire alcuna modifica alle opzioni DNS dopo il trasferimento.