Inizio
/
Tutorial WordPress
/
Migrazione Automatica WordPress

Migrazione Automatica WordPress

SiteGround migrazione banner

Stai cercando di migrare il tuo sito WordPress a SiteGround? Il nostro plugin gratuito e intuitivo SiteGround Migrator rende il processo di migrazione semplice e senza stress.

Questa guida completa ti condurrà attraverso i passaggi della migrazione del tuo sito WordPress con il nostro strumento di migrazione WordPress. Utilizzando il nostro plugin, ti assicurerai una transizione senza interruzioni, senza perdite di dati o tempi di inattività.

Il tutorial fornirà tutte le informazioni necessarie per migrare con successo il tuo sito con SiteGround WordPress Migrator, quindi tuffati.

Cosa significa migrare un sito WordPress?

Migrare un sito WordPress significa spostarlo da un server o host a un altro. Questo viene spesso fatto quando si desidera aggiornare il server del proprio sito web per ottenere più funzionalità o prestazioni migliori. È inoltre necessario trasferire un sito WordPress quando si cambia servizio di hosting web.

Una migrazione di WordPress comporta la copia di tutti i file e i database relativi al sito web e quindi l’aggiornamento delle impostazioni affinché il sito WordPress funzioni sul suo nuovo server. Il plugin SiteGround Migrator è un ottimo strumento per trasferire il contenuto e la struttura di WordPress senza problemi.

SiteGround Migrator mantiene intatta la struttura degli URL di WordPress e aggiorna i link interni durante il trasferimento del sito. Questo aiuta a garantire una transizione regolare senza alcun impatto negativo sul posizionamento nei motori di ricerca del tuo sito web.

Il nostro plugin di migrazione WordPress gratuito fa tutto al posto tuo e ti aiuta a migrare il tuo sito WordPress a SiteGround senza problemi.

Ci sono tempi di inattività durante la migrazione con WordPress Migrator?

Il plugin SiteGround Migrator crea una copia del contenuto sul tuo sito live. Quindi popola il tuo contenuto in un sito web vuoto creato su SiteGround. Nessuna di queste azioni influisce sul tuo sito live e la migrazione con il plugin Migrator NON porta a tempi di inattività per il tuo sito corrente.

Come trasferire il mio sito WordPress con il plugin SiteGround Migrator?

Il plugin fornisce un’interfaccia user-friendly che ti guida attraverso ogni fase del processo di migrazione. Inoltre, gestisce automaticamente tutti gli aggiornamenti di URL necessari per garantire che il tuo sito funzioni correttamente nella sua nuova home.

Continua a leggere e segui i passaggi su come utilizzare il nostro plugin Migrator per trasferire il tuo sito WordPress.

SiteGround Migrator NON è adatto per la migrazione da WordPress.com, siti creati su un dispositivo locale (PC) o per lo spostamento di installazioni Multisito. Per favore, fai riferimento alle seguenti guide per affrontare tali trasferimenti:

Passaggio 1: scegliere di utilizzare il Migrator con l’Installazione guidata

Il modo più semplice per avviare la migrazione del tuo sito WordPress è utilizzare la nostra procedura per l’installazione guidata del sito web.

Migrazione del tuo primo sito WordPress a SiteGround

Quando accedi per la prima volta alla tua area Cliente SiteGround, una Configurazione guidata sarà lì ad accoglierti.

Schermata dell'installazione guidata di SiteGround

Premi il pulsante Inizia il tuo sito per iniziare la tua esperienza su SiteGround.

Innanzitutto, raggiungerai questa pagina in cui dovrai digitare il dominio del sito web che desideri migrare a SiteGround.

Seleziona il dominio esistente per il tuo nuovo Site Tools

Se stai migrando un sito web esistente tra piani hosting puoi selezionare l’opzione Dominio temporaneo. Una volta completata la migrazione, puoi eliminare il vecchio sito o modificarne il dominio e quindi modificare il dominio del sito web appena migrato con quello desiderato.

Quindi, seleziona l’opzione Trasferisci un sito con la Migrazione automatica WordPress super veloce e fai click su Continua.

Migrare il tuo sito web con l'Automigrazione WordPress Superveloce

Nella pagina seguente, trova e Copia il Token di Migrazione. Questa è la stringa (o chiave) di cui hai bisogno per autorizzare il trasferimento del tuo sito web.

Schermata del pulsante Copia il token di migrazione dalla tua area client SiteGround

Dopo aver ottenuto il token, puoi procedere con il passaggio 2 di questa guida. Non puntare ancora il tuo dominio – questo è un passaggio che eseguirai in seguito.

Migrazione di altri siti WordPress sul tuo account

Se hai bisogno di migrare più di un sito web a SiteGround, accedi alla tua Area Clienti > Siti web e clicca sul pulsante Nuovo sito.

Schermata del pulsante Nuovo sito web nell'area Clienti SiteGround

Questo avvierà una procedura guidata di installazione per il tuo nuovo sito e il processo segue le stesse modalità della prima opzione in questa sezione. Tutto quello che devi fare è ripetere i passaggi.

Nel caso in cui hai perso il token di migrazione, o è scaduto, puoi generare un nuovo token da Site Tools. Per ulteriori informazioni su questo processo, fai riferimento alla sezione Passaggio facoltativo: Genera un token di migrazione in SiteGround Site Tools.

Passaggio 2: installa il plugin SiteGround Migrator sul tuo WordPress

Una volta ottenuto il token di migrazione, accedi alla dashboard di WordPress del sito che desideri spostare su SiteGround. Vai a Plugin > Aggiungi nuovo e installa e attiva il servizio gratuito Plugin SiteGround Migrator dal repository dei plugin ufficiale di WordPress.

Screenshot che mostra il pulsante Attiva plugin per SiteGround Migrator in WordPress

Passaggio 3: incolla il token di migrazione nel plugin per avviare la migrazione

Una volta installati i plugin, seleziona il menu SiteGround Migrator sulla colonna di sinistra.

Screenshot della sezione SG Migrator nella barra laterale di WordPress

Ora incolla il token di migrazione che hai generato nel primo passaggio e premi Inizia la migrazione. Fornisci il tuo indirizzo email nel rispettivo campo per essere avvisato quando il trasferimento è completato.

Screenshot di un token di migrazione incollato e avvio della migrazione automatica di WordPress

Questo è tutto! Il nostro sistema creerà una copia del tuo sito web, la sposterà sui nostri server e la installerà per te. Puoi seguire i progressi nell’interfaccia del plugin:

Screenshot dell'avanzamento della migrazione automatica di WordPress nell'interfaccia del Migratore

Se l’indirizzo del tuo vecchio sito WordPress e quello nuovo sono diversi (ad esempio, vuoi trasferire una copia del tuo sito live su un dominio temporaneo sg-host.com fornito da SiteGround), riceverai un messaggio che ti informa l’URL cambierà e ti chiederà di confermare prima di continuare.

Inoltre, potresti ricevere questa notifica se l’URL del tuo sito web è impostato per aprirsi con www, come questo https://www.iltuodominio.com. Il messaggio ti informa che la copia del sito verrà caricata senza www sul server SiteGround. Tuttavia, puoi facilmente configurarlo di nuovo dal tuo database.

Schermata dell'avviso che dice che il dominio del sito verrà modificato

Fai click su Continua per procedere con il processo di trasferimento.

Nota che anche se chiudi il browser, la migrazione continuerà come al solito. Puoi visitare quella pagina in seguito per controllare i risultati.

Passaggio 4: controlla il tuo sito web e aggiorna i record NS per completare la migrazione

Al termine del trasferimento, riceverai istruzioni sia sulla schermata di conferma che via e-mail su come completarlo.

Screenshot del trasferimento completato con successo con il messaggio SiteGround Migrator

Creiamo un URL temporaneo attivo per 48 ore per ogni sito trasferito. Con esso, puoi rivedere e assicurarti che il sito appaia e funzioni correttamente nella nuova posizione prima di cambiare il DNS del dominio effettivo su SiteGround.

Se tutto sembra corretto, cambia le impostazioni DNS del tuo dominio in modo da puntare al tuo sito web SiteGround.

Per farlo, copia i Name server di SiteGround qui in basso e sfrutta il nostro velocissimo sistema di DNS centralizzato.

ns1.siteground.net
ns2.siteground.net

Puoi anche trovare le tue nuove impostazioni DNS nel plugin, nell’e-mail che inviamo, o la tua Area Cliente SiteGround in qualsiasi momento.

Importante! Raccomandiamo di non apportare modifiche al sito per 48 ore dopo aver cambiato le impostazioni DNS per evitare la perdita di dati durante il tempo di propagazione.

Passaggio facoltativo: Genera un token di migrazione in SiteGround Site Tools

A questo punto, dovrebbe essere chiaro che per iniziare a trasferire il tuo sito, hai bisogno di un token di migrazione. Se hai già creato un sito web utilizzando la procedura guidata di installazione del sito web e hai bisogno di un nuovo token, puoi generarne uno direttamente da Site Tools .

Per farlo, vai al tuo Site Tools > WordPress > Migrazione.

Screenshot dello strumento WordPress Migrator in Site Tools

Seleziona il dominio che desideri utilizzare dal menu a discesa e aggiungi un percorso. Il percorso è necessario solo se hai una configurazione specifica, ad esempio se il tuo sito WordPress è installato su tuodominio.com/blog.

La maggior parte delle volte, dovresti semplicemente lasciare il Percorso intatto. Clicca sul pulsante Genera per ottenere il tuo token.

Screenshot del pulsante Genera un token di migrazione in Site Tools

Riceverai una lunga serie di simboli: il Token di migrazione. È unico per ogni trasferimento. Il token ha tutte le informazioni di cui il nostro sistema ha bisogno per iniziare a spostare i tuoi file e database. Fai click su Copia e incollalo nell’interfaccia di WordPress Migrator come descritto nel passaggio 2 di questo tutorial.

Screenshot del pulsante Copia token di migrazione in Site Tools per migrare il tuo sito WordPress

Problemi comuni di SiteGround Migrator

In SiteGround, ci sforziamo di rendere le migrazioni del sito web il più semplici possibili per i nostri clienti. Tuttavia, a volte, potrebbero verificarsi errori durante il processo di migrazione. Se ciò accade, ci pensiamo noi!

Controlla la nostra pagina delle guide complete su come correggere gli errori comuni di SiteGround Migrator. In questa pagina, troverai un post separato con le istruzioni per ogni problema noto del Migrator, a seconda del messaggio di errore.

Seguire queste istruzioni ti aiuterà a far funzionare il tuo sito web senza intoppi. Il nostro team di supporto è disponibile per assisterti su eventuali domande o problemi che potrebbero sorgere durante la migrazione.

Semplifica il trasferimento del tuo sito web con l’Email Migrator di SiteGround

Per migliorare la tua esperienza, abbiamo progettato lo strumento Email Migrator di SiteGround. Questo strumento ti aiuta a semplificare la migrazione del tuo sito WordPress a SiteGround consentendoti di trasferire qualsiasi email e account di posta tu abbia legato a questo sito web facilmente e con pochi click. Puoi accedervi da Site tools -> Email -> Email Migrator.

L’Email Migrator di SiteGround rende semplice trasferire i tuoi messaggi dal tuo server precedente al tuo SiteGround. Utilizza il protocollo IMAP, assicurandosi che tutti i tuoi messaggi vengano copiati in modo sicuro sul server SiteGround. Leggi il nostro tutorial per scoprire i 7 semplici passaggi per migrare le tue e-mail.

Con l’Email Migrator, puoi trasferire account e-mail fino a 7GB e avviare una transizione senza interruzioni dei tuoi messaggi importanti a SiteGround. Inizia oggi e goditi la tranquillità che deriva dalla migrazione sicura della posta elettronica.

Menu dei Tutorial

Condividi questo articolo