una ragazza sceglie una palette di colori

L'importanza e l'impatto dei colori nell'email marketing

I colori svolgono un ruolo importante in ogni aspetto della nostra vita. Agiscono come uno strumento silenzioso ma potente per influenzare le nostre percezioni e innescare emozioni che possono avere un impatto su tutti i tipi di decisioni. Nel marketing, i colori sono uno strumento collaudato per influenzare le decisioni di acquisto e innescare azioni: click su pulsanti, risposte, acquisti e altro. Anche l’uso dei colori è fortemente correlato all’espressione del marchio, ad es. comunicare cosa rappresenta il tuo marchio e come vuole essere percepito dai suoi clienti e fan.

Nello specifico dell’email marketing, anche i colori svolgono un ruolo importante, almeno altrettanto, se non di più, che in altri canali di marketing. Determinano l’umore, creano pregiudizi inconsci a favore o contro un messaggio e hanno dimostrato di influenzare i tassi di coinvolgimento con le tue email. Diamo uno sguardo più da vicino all’importanza dei colori nelle email di marketing e a come utilizzarli per guidare i destinatari all’azione!

Importanza dei colori nelle email di email marketing

Nell’email marketing, insieme a tutte le attività di marketing sul web e sul posto, i colori hanno un potere psicologico che va oltre le applicazioni pratiche, modellando silenziosamente l’umore dei tuoi iscritti e la percezione del tuo messaggio. Ecco i motivi principali per cui la scelta del colore dell’email è davvero importante:

  • Aiuta a rafforzare il riconoscimento del marchio

I colori aiutano a stabilire e rafforzare l’identità del marchio. L’uso coerente di tavolozze di colori specifiche rende un marchio più riconoscibile e memorabile per i consumatori. Uno studio del Pantone Color Institute mostra che i colori aumentano il riconoscimento del marchio dell’87%! Questo è il motivo per cui le migliori pratiche di marketing consigliano di utilizzare i colori del tuo marchio in modo coerente in tutte le comunicazioni di marketing e le email non fanno eccezione. Un ottimo punto di partenza per scegliere colori coerenti nelle tue email è utilizzare quelli del tuo logo o quelli che li completano. Applica questi colori all’intestazione, al piè di pagina e al corpo delle tue email per creare un aspetto professionale che rafforzi l’identità del tuo marchio.

  • Impatto sulla leggibilità e sull’accessibilità delle tue email

Le giuste combinazioni di colori delle email possono migliorare la leggibilità delle tue email di marketing, rendendo più facile per i consumatori digerire le informazioni. Ricorda sempre che, secondo l’OMS, ci sono 1,3 miliardi di persone con problemi di vista, molte delle quali hanno difficoltà a consumare combinazioni di colori a basso contrasto. Ciò significa che se non consideri di servire queste persone con l’uso adeguato dei colori nelle tue email, stai perdendo una percentuale significativa del tuo pubblico. Parleremo degli standard di accessibilità più avanti in questo articolo.

  • Crea trigger di risposta: attira l’attenzione e incoraggia le azioni

Poiché colori diversi evocano emozioni diverse, gli esperti di marketing e gli imprenditori utilizzano i colori delle email per influenzare il modo in cui i consumatori percepiscono un prodotto o un marchio e il modo in cui rispondono ad esso. Parte di questo potenziale del colore risiede nelle associazioni del passato, stabilite nel corso degli anni da varie istituzioni e convenzioni accettate.

Ad esempio, nel corso degli anni il verde ha spesso rappresentato l’eco-compatibilità ed è stato utilizzato da molti marchi che producono prodotti biologici e naturali. Quindi, se desideri parlare di responsabilità aziendale e sostenibilità, includeresti il colore verde nei tuoi messaggi per associazione.

Allo stesso tempo, è noto che i colori brillanti e contrastanti possono far risaltare le tue email di marketing, attirare l’attenzione e avere un forte impatto visivo. Oppure, che il colore rosso nei pulsanti “Acquista ora” crea un senso di urgenza ed eccitazione e tende a innescare percentuali di click più elevate in circostanze simili.
Per prima cosa approfondiremo la psicologia dietro ogni colore per vedere quali emozioni e associazioni comporta e poi parleremo di come utilizzare al meglio questi colori nelle email.

La psicologia dei colori nell’email marketing

La psicologia del colore può rappresentare un punto di svolta nell’email marketing poiché ogni colore ha un effetto unico sulle emozioni delle persone e può portarle a intraprendere azioni diverse. Scegliendo i colori giusti per le email, puoi innescare emozioni che risuonano nel tuo pubblico, stimolando il coinvolgimento e incoraggiando la risposta desiderata al tuo messaggio.

🔴 Rosso

Il rosso è spesso associato a forti emozioni e risalta vividamente nel branding. È un colore che attira l’attenzione ed è pensato per essere notato. Quando viene utilizzato nell’email marketing, il rosso non si limita a confondersi, ma richiede di essere visto e diventa un punto focale. Corrisponde a cose vibranti ed energiche, come l’amore, il pericolo, il fuoco e la forza. È un colore che grida “guardami” e aggiunge un senso di entusiasmo e audacia a tutto ciò a cui viene applicato.

Il colore rosso viene spesso utilizzato per pulsanti di invito all’azione (CTA), promozioni speciali e contenuti festivi come le campagne natalizie grazie alla sua eccezionale capacità di catturare l’attenzione e sollecitare l’azione. Tuttavia, quando si seleziona una tonalità di rosso per eventi come il Black Friday o le offerte speciali di Natale, è fondamentale assicurarsi che si armonizzi con la tavolozza dei colori consolidata del proprio marchio. Per integrare perfettamente le tonalità stagionali con i colori del tuo marchio, prendi in considerazione l’utilizzo di uno strumento di generazione di combinazioni di colori. Questo può aiutarti a trovare la tonalità complementare perfetta per migliorare in modo efficace le tue campagne email occasionali.

🟡 Giallo

Il giallo ci ricorda giornate soleggiate, volti felici e fiori luminosi. È un colore forte per le email, ma è anche pieno di gioia. Il giallo è facilissimo da individuare da lontano, soprattutto in contrasto con i colori più scuri. L’utilizzo del giallo può portare un senso di entusiasmo e ottimismo nelle tue email, rendendolo ideale per evidenziare i messaggi chiave. È un colore che può rendere i tuoi contenuti più invitanti, creando emozioni positive e uno stato d’animo felice per i tuoi iscritti. E sappiamo tutti che le persone felici tendono ad essere più generose e ad agire più facilmente.

🔵 Blu

Nell’email marketing, il blu è flessibile: può portare calma, ma può anche comunicare forza e affidabilità. I blu più scuri sono associati all’affidabilità e all’affidabilità, rendendoli i preferiti dalle aziende che mirano a proiettare un’immagine di forte competenza. Rappresentano anche forza e autorità, qualità che le persone cercano nei marchi professionali e di fascia alta. Il blu è anche un colore che può significare fiducia, professionalità, potere e conoscenza.

🟢 Verde

Come colore delle email, il verde ha un duplice significato che può essere utilizzato per entrare in risonanza con diversi destinatari. Le sue radici nella natura e nell’ambiente gli conferiscono un senso di salute, calma e sostenibilità, rendendolo una scelta eccellente per i marchi che danno priorità ai principi ecologici. D’altra parte, l’associazione del verde con la ricchezza e la finanza: pensa al colore del denaro, soprattutto negli Stati Uniti, parla di crescita, prosperità e stabilità. La particolare tonalità di verde utilizzata può influenzare la percezione: i verdi più luminosi potrebbero evidenziare la crescita e la vitalità, mentre i toni più scuri potrebbero enfatizzare la ricchezza e la sicurezza. Selezionando il tono giusto, puoi personalizzare il tuo messaggio email per evocare l’azione desiderata, che si tratti di ispirare un senso di benessere o di trasmettere competenza finanziaria.

⚫ Nero

Il nero occupa una posizione unica nell’email marketing perché è naturalmente forte e sofisticato e ha il potere di rendere elegante e moderno qualsiasi layout di posta elettronica. Permette l’abbinamento praticamente con qualsiasi altro colore e, se abbinato al giusto colore d’accento, crea un contrasto sorprendente che può surclassare qualsiasi altra tavolozza, attirando l’attenzione del lettore con la sua audacia.

Il nero è anche molto versatile: è un colore che può fungere contemporaneamente da sfondo neutro e da dichiarazione audace. Il nero può conferire alle email un aspetto pulito e progressivo, ma è anche una scelta sicura e conservativa quando non sei sicuro di quali colori selezionare per le tue email.

🟣 Viola

La miscela unica di toni caldi e freddi del viola lo rende un’ottima scelta nella tavolozza dei colori delle tue email. Anche se il viola assomiglia molto al rilassante colore blu, di solito fa sentire le persone qualcosa di diverso. Invece della pace, spesso li fa sentire curiosi. Il viola è spesso utilizzato dalle aziende tecnologiche e lungimiranti per dimostrare che sono innovative e ambiziose perché ha un’aria di meraviglia e raffinatezza. Il viola ha anche connotazioni di guarigione e femminilità, che gli conferiscono una qualità premurosa. Se utilizzato nelle email di marketing, il viola può far sentire le persone connesse e forti, dando loro l’idea che il marchio sia allo stesso tempo misterioso e lungimirante.

⚪ Bianco

Nell’email marketing, il bianco emana un’aria di purezza e semplicità. Aggiunge un tocco pulito e delicato che, se usato correttamente, può far sembrare elegante qualcosa. La sua natura minimalista può aprire un design dando spazio al contenuto della tua email per respirare ed equilibrarsi. Se usato in modo errato, invece, può risultare freddo o addirittura aspro. Poiché il bianco è così versatile e può supportare un design o raccontare una storia da solo, è difficile trovare un marchio che non ne utilizzi qualche sfumatura nel suo stile. Il bianco è spesso associato alla pace e alla tranquillità e, nel giusto contesto, può creare un senso di calma e concentrazione, attirando l’attenzione del lettore sul messaggio principale senza distrazioni.

🟠 Arancione

Se utilizzato come colore per le email, l’arancione conferisce l’energia e la luminosità del rosso ma con un tocco più morbido che lo rende meno intenso e più facile da accettare. Per questo motivo, i marchi che vogliono apparire divertenti e nuovi, attraendo i più giovani con uno spirito creativo e desideroso, lo adorano. È un colore caldo che può interessare le persone, ma ha anche un aspetto naturale e rilassato, soprattutto nelle sue tonalità più tenui. Le arance più luminose possono segnalare cautela, ma se attenuate possono emanare un’atmosfera calma e gioiosa. Se utilizzato nelle email di marketing, l’arancione può emanare un’aria di divertimento e avventura, indicando un marchio attivo e creativo.

🟤 Marrone

Nell’email marketing, il marrone è sinonimo di fiducia e forza. Emana un’atmosfera naturale e concreta che può far sentire le persone sicure e supportate. Questo colore fa pensare al lettore all’affidabilità e ad una base forte, ed è spesso legato a materiali naturali e prodotti biologici. Puoi usare il marrone per dimostrare che sei affidabile e forte, sia sullo sfondo che come accento.

🩷 Rosa

L’uso del rosa nell’email marketing è cambiato molto rispetto alla sua tradizionale associazione con la femminilità. Come colore delle email, veniva utilizzato principalmente per connettersi con le lettrici. Oggi le persone hanno una percezione diversa del rosa. Ora ha un nuovo significato che include l’essere giocoso e coraggioso, ed è spesso visto come un segno di rivolta e una sfida allo status quo. Ora, questo colore attrae una fascia più ampia di persone, conferendo alle pubblicità un’atmosfera giovane e felice. Il delicato rossore di un rosa tenue o l’intensità brillante di un rosa acceso possono mostrare molte emozioni diverse. Può mostrare fascino innocente o fiducia audace. A seconda della tonalità e della situazione, il colore rosa delle email può essere utilizzato nelle email di marketing per mostrare amore e gentilezza o per sottolineare un punto creativo e accattivante.

Migliori pratiche per l’utilizzo dei colori nell’email marketing

Incorporare il colore in modo efficace nel tuo email marketing non significa solo rendere le cose belle: è una mossa strategica che può ripagare il coinvolgimento dei lettori e le prestazioni della campagna. Analizziamo alcune best practice che possono aiutarti a sfruttare tutto il potenziale dei colori delle tue email:

1. Allineare i colori delle email con l’identità del tuo marchio

Quando si passa all’email marketing, è essenziale selezionare i colori dell’email in base alla tavolozza del marchio esistente (se ne hai già uno). Considera i colori primari utilizzati nel tuo logo, nel tuo sito web e nei materiali di marketing esistenti. Questi colori fanno molto probabilmente parte di una tavolozza consolidata che dovrebbe essere utilizzata nelle tue campagne di email marketing per rendere la tua email un’estensione naturale dell’identità visiva del tuo marchio. Supponendo che il tuo sito web abbia due colori primari: giallo senape e blu navy, utilizza questi colori nelle tue email di marketing in modo che i tuoi destinatari possano riconoscere rapidamente il tuo marchio.

È importante sapere che è accettabile cambiare i colori delle tue email per un evento particolare, ad esempio usare il rosso nel periodo natalizio, ma tieni presente che i colori essenziali del tuo marchio dovrebbero essere sempre presenti. Mantenere la coerenza nei colori del tuo marchio rafforza la notorietà e offre un’esperienza coerente ai tuoi abbonati durante le tue campagne di email marketing.

2. Dare priorità all’accessibilità e alla leggibilità

Garantire l’accessibilità dei colori è fondamentale per rendere le tue email leggibili e comprensibili per tutti gli abbonati, compresi quelli con disabilità. L’accessibilità delle email è la pratica con cui garantire che le tue email possano essere lette e comprese anche dagli abbonati che hanno problemi di vista.

Un principio fondamentale nell’accessibilità della progettazione delle email è utilizzare colori dei caratteri che contrastino con lo sfondo, in modo simile alla chiarezza del testo nero su una tela bianca. Evitare l’uso di colori troppo accesi perché potrebbero risultare irritanti per la vista.

È importante sapere che non tutti i contrasti sono uguali: combinazioni come il verde e il rosso possono creare difficoltà alle persone daltoniche. In casi come questo, ti consigliamo di utilizzare uno strumento di controllo del contrasto cromatico per assicurarti che le sfumature di colore che hai scelto siano appropriate.

Secondo le linee guida stabilite dalle Linee guida per l’accessibilità dei contenuti web (WCAG), si consiglia un rapporto di contrasto minimo di 4,5:1 per il testo di dimensioni standard, mentre il testo più grande o in grassetto dovrebbe avere un rapporto di almeno 3:1. Pur cercando di ottenere un contrasto efficace, la semplicità è la chiave. Optare per un unico colore di testo con uno sfondo contrastante può rendere il tuo messaggio accessibile e leggibile a chi ha carenze nella visione dei colori.

esempio del contrasto dei colori

Una combinazione di colori ponderata può fare la differenza tra un’email facilmente digeribile e una rapidamente ignorata. I colori delle email a contrasto elevato garantiscono che il testo risalti sullo sfondo, migliorando significativamente la leggibilità.

3. Evita di usare troppi colori

L’introduzione di troppi colori nel design della tua email può comportare un’esperienza visiva disordinata e travolgente per il destinatario, distraendo dal messaggio con cui desideri che interagisca. Per evitare ciò, è consigliabile selezionare un colore primario che sia strettamente associato all’identità del tuo marchio. Questo colore primario delle email dovrebbe fungere da tonalità dominante nelle tue email, garantendo il riconoscimento immediato del marchio. Completalo con uno o due colori secondari che si armonizzano con il tuo colore primario. Questi colori aggiuntivi possono essere utilizzati strategicamente per accentuare elementi importanti come pulsanti di invito all’azione, collegamenti o informazioni chiave, guidando così l’attenzione dei tuoi iscritti alle parti più importanti del tuo messaggio. L’obiettivo è creare uno schema di colori equilibrato ed esteticamente gradevole che migliori la leggibilità e il coinvolgimento senza sopraffare i sensi.

4. Fai risaltare la tua Call to Action

L’invito all’azione è la parte più importante della tua email. Scegli un colore contrastante che risalti rispetto al resto dei colori dell’email, spingendo i destinatari a cliccare.

Attenendosi a questi principi relativi al colore, puoi creare email che non solo affascinano visivamente il tuo pubblico, ma lo guidano anche senza intoppi verso le azioni che desideri. I colori delle email sono più che semplici caratteristiche visive: sono uno strumento di comunicazione che, se utilizzato con saggezza, può migliorare significativamente l’efficacia delle tue attività di email marketing.

5. Includi l’atmosfera delle feste e di altre occasioni speciali

Mentre sviluppi la tua strategia di email marketing, è normale pianificare una serie di occasioni speciali come il Black Friday, Natale, Halloween e altre. Per ciascuno di questi eventi, potresti scegliere una combinazione di colori unica che si allinei con l’atmosfera delle festività.

🎄 Natale 

Il Natale è forte nelle associazioni. Durante il periodo di Natale e Capodanno, vedrai ovunque i tradizionali colori rossi e verdi. Potresti prendere in considerazione l’idea di aggiungerli ai tuoi messaggi email durante questo periodo.

🛍️ Black Friday

Tipico del Black Friday è l’uso del nero, solitamente abbinato al rosso, ma anche al giallo, all’arancione e ad altri colori forti e forti. L’obiettivo è creare un senso di urgenza, evidenziare accordi esclusivi e provocare azioni.

🏖️ Saldi estivi

Durante l’estate, i gialli brillanti, il blu e il turchese, gli arancioni e i verdi vivaci sono comunemente usati nel marketing poiché creano associazioni con spiagge, acque blu intenso e cieli soleggiati, invocando energia, vivacità e giocosità.

💖 San Valentino

Considera l’uso del rosa e del rosso per fondersi con i sentimenti festivi prevalenti di amore, passione e calore.

Quando selezioni i colori delle email per le occasioni speciali, non dimenticare che hai molta flessibilità e non dovresti sentirti limitato da una tonalità di rosso o verde o altro. È comunque importante rimanere fedeli ai colori principali del tuo marchio, includendoli nella tua combinazione di colori per mantenere l’identità del marchio.

In caso di dubbi o se ti senti sopraffatto, l’utilizzo di un generatore di combinazioni di colori può aiutarti a fondere armoniosamente i colori. Nel contesto più ampio del design, esistono principi consolidati di combinazioni di colori che sono ugualmente applicabili all’email marketing e puoi tranquillamente fare affidamento su quelli per ricevere assistenza, quando necessario.

6. Crea equilibrio visivo

Ottenere un layout visivamente equilibrato è fondamentale per progettare email che siano esteticamente gradevoli e facili da navigare. Per creare questo equilibrio, gioca con il posizionamento dei colori in tutto il layout. Ad esempio, se hai scelto il blu per l’intestazione della tua email, rispecchialo utilizzando la stessa tonalità di blu nel piè di pagina. Questo crea un senso di unità e incornicia i tuoi contenuti in modo ordinato. Allo stesso modo, se è presente un vivace pulsante di invito all’azione arancione situato a destra, valuta la possibilità di posizionare un’icona o un’evidenziazione arancione a sinistra per mantenere l’equilibrio visivo.

L’obiettivo qui è guidare l’occhio del lettore attraverso l’email in un modo che risulti naturale e intuitivo, incoraggiandolo a interagire con il contenuto senza sentirsi sopraffatto o perso. Un design di posta elettronica ben bilanciato non solo ha un aspetto professionale, ma migliora anche l’esperienza complessiva dell’utente, aumentando le probabilità che gli abbonati intraprendano l’azione desiderata.

Come selezionare le combinazioni di colori per le tue email di marketing?

Tutta questa scienza del colore e le migliori pratiche possono essere travolgenti per le persone che hanno appena iniziato con l’email marketing. Diamo qualche ulteriore suggerimento su come selezionare e abbinare in modo più efficace i colori per le tue email, seguendo principi scientifici.

schemi di colori da usare nelle email

1. Colori complementari

I colori complementari delle email si trovano uno di fronte all’altro sulla ruota dei colori, in genere accoppiando un colore primario con un colore secondario. Le combinazioni classiche includono:

  • giallo con viola
  • blu con arancione
  • rosso con verde

Queste combinazioni possono essere adattate alla tonalità giusta per adattarsi al tema delle tue campagne di email marketing. Utilizza attentamente questi colori complementari per attirare l’attenzione sulle parti chiave delle tue email, come i pulsanti di invito all’azione, i collegamenti o i titoli delle tue email.

Esempio:

esempio email con colori complementari

2. Monocromatico

Una tavolozza monocromatica è una combinazione di colori basata su un singolo colore o tonalità. Utilizza semplicemente varie sfumature e tinte di quell’unico colore per creare un aspetto email visivamente accattivante. Le sfumature vengono create aggiungendo il nero alla tonalità, rendendola più scura, mentre le tinte vengono realizzate aggiungendo il bianco, rendendola più chiara. Questo approccio alla coordinazione dei colori viene spesso utilizzato per la sua semplicità e il suo fascino estetico, creando un’esperienza visiva armoniosa ed equilibrata.

esempio email con colori complementari

3. Triadico

Una combinazione di colori triadica è una combinazione di tre colori equamente distanziati sulla ruota dei colori, creando una tavolozza vibrante ma equilibrata. Questo trio include spesso colori che contrastano e si completano a vicenda, ad esempio una miscela di rosso-viola, giallo-arancio e blu-verde.

Tipicamente, una tavolozza triadica mescolerà due tonalità di temperamento caldo o freddo con una dello spettro opposto, raggiungendo l’equilibrio visivo. La bellezza dei colori triadici delle email risiede nella loro forza collettiva: i colori di supporto migliorano la tonalità primaria, amplificando l’impatto e il messaggio complessivi. Per catturare l’attenzione e incoraggiare l’interazione nel tuo design, utilizza il colore triadico primario su elementi essenziali come i pulsanti CTA di invito all’azione.

esempio email con colori triadici

4. Analogo

Una combinazione di colori analoga è una miscela armoniosa di tre colori posizionati fianco a fianco sulla ruota dei colori, come il trio di arancione, viola e viola, creando una gamma visivamente rilassante. A seconda delle tonalità utilizzate, questo trio aggiunge una profondità delicata o essenziale al colore dominante nel tuo modello. Perfetti per catturare l’essenza delle stagioni o degli eventi naturali, i colori analoghi possono migliorare la coerenza tematica dei tuoi progetti di posta elettronica. Ad esempio, una gradazione dal rosso al rosso-arancione al giallo può evocare un’atmosfera autunnale se utilizzata con attenzione nel layout della tua email.

Esempio email con colori analoghi

Strumento di email marketing per creare campagne di grande impatto con l’uso del colore

Ora che comprendi la scienza e la psicologia dietro i colori, è tempo di considerare di mettere in pratica le cose che hai imparato. Il miglior strumento di email marketing che ti offre completa libertà creativa supportandoti allo stesso tempo con soluzioni già pronte è SiteGround Email Marketing.

Sia che tu voglia integrare la tua tavolozza di colori esistente o sperimentare tonalità diverse per occasioni specifiche, la nostra interfaccia intuitiva lo rende semplice. Regola i colori in tempo reale e trasforma l’aspetto dello sfondo, delle sezioni e dei pulsanti di invito all’azione della tua email proprio davanti ai tuoi occhi. Grazie al suo design intuitivo, la nostra piattaforma ti consente di modificare e testare facilmente varie combinazioni di colori nelle tue email di marketing. Questo livello di flessibilità garantisce che l’estetica della tua email possa facilmente adattarsi al tuo marchio e coinvolgere il tuo pubblico.

Più che una semplice estetica, lo strumento di email marketing di SiteGround è impegnato nell’accessibilità, garantendo che le tue email siano anche facili da leggere e con cui interagire. Se scegli accidentalmente una combinazione di colori con basso contrasto, il nostro strumento ti avviserà, aiutandoti a evitare qualsiasi problema che potrebbe danneggiare l’usabilità della tua email.

Allora perché accontentarsi di email ordinarie quando puoi crearne di straordinarie? Con SiteGround Email Marketing, hai la libertà di esplorare, la guida per avere successo e la sicurezza di premere Invia.

Sconto sull'email marketing di SiteGround

Migliorare le campagne email attraverso i colori

L’uso del colore nelle tue campagne di email marketing non è solo una questione estetica, ma anche di impatto. I colori giusti possono migliorare la leggibilità, evocare emozioni, creare associazioni con il marchio e guidare i tuoi iscritti ad agire. Che tu voglia trasmettere un senso di urgenza con un rosso intenso o creare fiducia con un blu intenso, i colori che scegli hanno il potere di avere un impatto significativo sul successo della tua campagna.

Ogni colore che selezioni ha peso e significato, influenzando il modo in cui il tuo messaggio viene ricevuto. Una combinazione di colori attentamente selezionata fa molto più che rappresentare il tuo marchio: evoca emozioni nel tuo pubblico, trasformando una semplice email in un’esperienza coinvolgente che ha il potere di affascinare e favorire le conversioni.

Sfruttando il potere persuasivo del colore, puoi evidenziare le offerte chiave, accentuare gli inviti all’azione e spingere sottilmente i tuoi iscritti a effettuare un acquisto. Ogni colore nelle tue email è un’opportunità per influenzare la percezione e il comportamento, trasformando i lettori occasionali in clienti fedeli.

Pronto a influenzare i tuoi iscritti con i colori delle email? Abbraccia lo spettro di possibilità con lo strumento di email marketing SiteGround e crea email di marketing colorate ed efficaci che si distinguono.

Svetoslava Ivanova

Digital Marketer

Gen Z entusiasta nell’adottare nuovi modi di raccontare storie, che vive e respira marketing digitale.

Design

Inizia la discussione

Post correlati

Sei pronto a iniziare?

Sei pronto a iniziare?

Scegli un hosting che ti aiuti a lanciare e a far crescere il tuo progetto. Nessun rischio con la nostra garanzia di 30 giorni soddisfatti o rimborsati!