Sfera di natale con dentro una email

Guida all'email marketing per le feste (consigli pratici, idee ed esempi)

Immagina morbidi maglioni, cioccolate calde e la frenesia dei regali. Le feste sono arrivate! Per gli imprenditori, questa stagione rappresenta una grande opportunità per connettersi con i clienti in modo gioioso e redditizio. In questa guida vedremo come sfruttare lo spirito natalizio per creare campagne email efficaci, che siano in sintonia con il tuo pubblico e incrementino le tue vendite.

Come l’email marketing può aiutare la tua azienda durante le feste

Aumenta le vendite durante le feste con l’email marketing

L’email marketing durante le festività è molto efficace perché è in linea con ciò che i consumatori si aspettano e con il modo in cui si comportano durante le feste. Attinge allo stato d’animo della stagione e sfrutta l’aumento dell’attività online.

Durante i periodi festivi come il Natale, in genere, le persone sono predisposti a fare acquisti. Questo perché le vacanze sono correlate ai regali e molti sono alla ricerca del dono perfetto per i propri amici e parenti. Pertanto, sono più portati a fare acquisti rispetto ad altri periodi dell’anno e si aspettano offerte speciali, sconti e promozioni durante le festività.

Ma come fanno le persone a venire a conoscenza di queste offerte? Uno dei modi migliori è tramite email. Un’email ben realizzata può essere la spinta di cui hanno bisogno per scegliere il tuo brand per i propri acquisti festivi. Tieni a mente che sono già nella tua mailing list e hanno già mostrato interesse per il tuo business, però devi ricordargli del tuo brand, in modo che non acquistino da qualcun altro. E dato che le persone sono già alla ricerca di offerte per lo shopping festivo, prestano più attenzione alle email. Se vedono un’email con una buona offerta, è molto probabile che la aprano e la controllino.

La mentalità dello shopping stagionale, l’anticipazione delle offerte festive, il potere dell’email marketing…tutti questi elementi combinati lavorano insieme per aumentare significativamente le vendite e aumentare la visibilità del brand durante le festività.

Crea rapporti con i clienti tramite le email festive

Inviare email incentrate esclusivamente sull’augurio di buone vacanze ai tuoi clienti, senza fare alcuna menzione a saldi o contenuti promozionali, è una potente strategia per costruire relazioni con i tuoi clienti e abbonati. Dice al tuo pubblico che la tua attività apprezza e riconosce lo spirito delle festività, fatto di condivisione e d’allegria, e non pensa solo alle vendite. Le persone ricordano i brand che li trattano come individui ed è più probabile che ritornino da questi brand in futuro. Inoltre, in un mare di email promozionali durante le vacanze, un autentico saluto natalizio si fa notare.

Potresti organizzare lotterie natalizie, attività di beneficienza o altro: le persone apprezzano questo tipo di cose.

Cosa ti serve per inviare campagne email durante le feste 

Con gli strumenti giusti e un po’ di creatività, puoi creare campagne efficaci che facciano presa sui tuoi clienti, sia che si tratti di incentivare le vendite o semplicemente per diffondere l’allegria natalizia. Sembra complicato? È abbastanza gestibile una volta suddiviso in passaggi, ed ecco cosa ti servirà:

1. Servizio di Email Marketing 

Quando si seleziona una piattaforma di email marketing, è importante sceglierne una che sia in linea con le tue esigenze specifiche e il tuo livello di esperienza. Per i principianti, l’obiettivo dovrebbe essere quello di trovare un servizio facile da usare, che consenta di creare facilmente campagne email coinvolgenti. Inoltre, la piattaforma ideale dovrebbe supportarti nella raccolta efficiente degli iscritti e nella gestione del tuo elenco di contatti. È inoltre fondamentale scegliere un servizio che offra dettagli sulle prestazioni delle tue email, come il monitoraggio dei tassi di apertura e dei click sui link. Ma soprattutto, la caratteristica chiave da cercare è la capacità di una piattaforma di garantire che le tue email arrivino in modo affidabile nelle caselle di posta dei destinatari, evitando le cartelle spam.

Email Marketing di SiteGround

Lo strumento di Email Marketing di SiteGround è una nuova, potente aggiunta alla gamma di servizi offerti da SiteGround, progettato per aiutare le aziende a connettersi e interagire con il proprio pubblico in modo più efficace. È integrato nell’Area Cliente di SiteGround, consentendo ai nostri clienti di gestire il proprio sito web e le campagne email da un unico posto. Il nostro strumento include un generatore di email intuitivo con design reattivi e senza codice, che garantisce che le email abbiano un bell’aspetto su tutti i dispositivi.  

Inoltre, il nostro builder viene fornito con un fantastico assistente di scrittura IA  che può scrivere le email per te. Gli utenti possono creare e gestire facilmente campagne email, rivolgersi a segmenti di pubblico specifici e personalizzare i contenuti. Inoltre, gli utenti possono monitorare l’efficacia delle loro campagne con analisi integrate, ottenendo informazioni su tassi di apertura, percentuali di click, frequenze di rimbalzo e interazioni per migliorare le conversioni.

2. Mailing list

La mailing list è un elenco di indirizzi email di clienti o potenziali clienti che hanno accettato di ricevere email da te. Puoi raccogliere queste email tramite form di iscrizione sul tuo sito, durante il pagamento presso il tuo negozio o a degli eventi. Anche se hai solo pochi contatti in un foglio Excel, puoi comunque avviare una campagna email per le feste e vedere i risultati.

Hai bisogno di ulteriori approfondimenti su come creare la tua mailing list? Leggi questo post sul blog.

La Lead Generation su WordPress con SiteGround

Abbiamo creato un plugin di lead generation per WordPress per il nostro strumento di email marketing, progettato per aiutarti a interagire con i visitatori del sito web e trasformarli facilmente in iscritti. È facile da usare, soprattutto per chi è nuovo all’email marketing. Il plugin ti consente di creare e aggiungere moduli di iscrizione ovunque sul tuo sito web in pochi minuti. E chiunque si iscriva viene automaticamente aggiunto ai tuoi contatti come “Iscritto”. Il plugin offre anche la possibilità di assegnare gruppi a ogni modulo, consentendo quindi una precisa segmentazione del pubblico e messaggi personalizzati. Inoltre, puoi acquisire lead di alta qualità attraverso vari punti di contatto, tra cui anche il checkout di WooCommerce e i moduli standard di WordPress.

3. Design festivi per le tue email

Un design a tema festivo può aiutare a catturare lo spirito gioioso delle festività, rendendo la tua email più coinvolgente e piacevole per il destinatario. La maggior parte dei servizi di email marketing offre una varietà di template predefiniti. Per un’email a tema festivo, puoi scegliere un template che abbia già un aspetto festivo. Ciò potrebbe includere design con colori festivi (come rosso, verde, blu), immagini di simboli festivi (come alberi di Natale, fiocchi di neve, etc.) o altri elementi grafici stagionali.

I template email di SiteGround per le festività

Abbiamo creato una serie di template email appositamente per le festività. L’idea è di farti risparmiare tempo e fatica nel pensare e progettare la tua email. Invece di iniziare da zero, puoi selezionare un modello, apportare alcune personalizzazioni ed essere pronto per inviare la tua email. Inoltre, insieme al nostro assistente di scrittura IA per le email, puoi avviare la tua campagna email per le feste molto rapidamente. Ciò è particolarmente vantaggioso se hai poco tempo o se stai lanciando una campagna dell’ultimo minuto.

4. Idea per campagne email durante le feste

Per inviare campagne email per le feste, hai bisogno di un’idea o di un tema per la tua campagna. Quest’idea dovrebbe essere in sintonia con lo spirito delle feste e attrarre il tuo pubblico. Potrebbe essere incentrata su offerte speciali per le vacanze, auguri festivi, idee regalo o condivisione di contenuti a tema festivo come ricette o storie.

Di seguito puoi trovare idee ed esempi di campagne email festive realizzate con lo strumento di Email Marketing di SiteGround e i nostri nuovi template a tema festivo.

Esempi e idee di campagne email per le festività 

Se non hai ancora lanciato la tua campagna email per le feste, ora è il momento di farlo perché non è mai troppo tardi per abbracciare lo spirito festivo con l’email marketing. Ci sono molti modi in cui adesso puoi dare il via alla tua campagna festiva. Ecco cosa puoi fare:

1. Crea una campagna email di offerte festive

Fornire ai tuoi clienti sconti festivi su prodotti o servizi per i quali hanno già mostrato interesse (poiché sono nella tua mailing list) è un modo semplice per incoraggiarli ad acquistare da te.

Perché le promozioni festive funzionano

Immagina di avere un negozio. Durante le festività, come il Natale, le persone spesso sono alla ricerca di regali. Se invii loro un’email dicendo: “Ehi, abbiamo un’offerta speciale su alcune delle cose che ti sono piaciute nel nostro negozio”, è probabile che siano interessate. Questa strategia funziona perché:

  • È il momento giusto: le persone stanno già pensando di fare degli acquisti per le feste e hanno bisogno che aziende come la tua le aiutino.
  • A loro piace: gli stai parlando di offerte su articoli per i quali hanno già mostrato interesse. Quindi è molto probabile che vogliano acquistarli.
  • C’è un’offerta speciale: tutti apprezzano le offerte vantaggiose, soprattutto durante le festività, quando si spendo molto per i regali.

Prima di creare la tua campagna email con offerte per le festività 

  1. Decidi quali articoli vendere: pensa a quali prodotti i tuoi clienti hanno acquistato o guardato in precedenza. Per far ciò puoi cercare di ricordare le abitudini dei tuoi clienti abituali o controllare eventuali record di vendite passate.
  1. Decidi il tipo di promozione: scegli il tipo di sconto che desideri offrire. Ad esempio, “20% di sconto su tutti i libri per bambini” o “paghi uno prendi due sulle tazzine da caffè”.

2. Condividi una campagna email con una guida ai regali

Una campagna email con guida ai regali è efficace perché semplifica gli acquisti per i tuoi clienti. Presentando loro un elenco curato di idee regalo, li aiuti a trovare i regali perfetti e li incoraggi ad acquistare dal tuo negozio.

Perché le guide ai regali funzionano 

Pensa a quando cerchi regali per i tuoi amici o parenti. Può essere difficile decidere cosa comprare, giusto? Quando un negozio invia una guida ai regali, è come se dicesse: “Non preoccuparti, abbiamo alcune idee per te!” Questo è davvero utile perché:

  • Semplifica lo shopping: fa risparmiare tempo e fatica alle persone. Invece di cercare tra centinaia di prodotti, hanno un elenco curato.
  • Idee per persone diverse: creando categorie come “Regali per papà” o “I migliori regali sotto i 50 euro”, aiuti i clienti a trovare rapidamente idee pertinenti.
  • Incoraggia l’acquisto: quando i clienti vedono un elenco ben organizzato di idee regalo, soprattutto quelle che si adattano al loro budget o al tipo di persona per cui stanno acquistando, sono più propensi a effettuare un acquisto. 

Prima di creare una campagna email con guida ai regali

  1. Scegli i tuoi prodotti: guarda la cronologia delle vendite del tuo negozio, identifica gli articoli più popolari e scegli gli articoli che potrebbero essere ottimi regali. Pensa a diversi tipi di clienti, ad esempio regali per genitori, amici, bambini o regali adatti a budget diversi.
  1. Crea categorie: organizza questi prodotti in categorie. Ad esempio, potresti avere categorie come “Gadget tecnologici per adolescenti” o “Regali per la casa”.

3. Invia una newsletter in occasione delle feste

Condividendo storie, auguri per le feste o riflessioni personali sull’anno, mostri un lato più umano della tua attività.

Perché le newsletter funzionano durante le feste

Pensa a come ti fanno sentire durante le festività film o canzoni a tema festivo. Ti fanno entrare nello spirito delle feste, vero? Una newsletter funziona in modo simile e le persone adorano i contenuti a tema perché li fa entrare nello spirito della stagione.

  • Festosa e divertente: proprio come i film di natale, una newsletter con un tema festivo è speciale e azzeccata. Aggiunge ancora più emozione alle feste.
  • Molto più di un semplice sconto: invece di cercare semplicemente di vendere qualcosa, una newsletter per le feste può condividere contenuti divertenti, auguri o informazioni interessanti. Questo fa sentire i tuoi clienti apprezzati e non solo come qualcuno a cui cercare di vendere.
  • Crea una connessione: inviando un messaggio amichevole e caloroso per le feste, crei un rapporto più forte con i tuoi clienti. Dimostra che ti interessa condividere la gioia delle vacanze con loro.

Prima di creare la tua newsletter per le feste 

  1. Scegli il tuo contenuto: pensa a cosa vuoi includere nella tua newsletter. Potrebbe trattarsi di un augurio, di un riepilogo dell’anno, di prodotti speciali per le festività messi in evidenza, di una ricetta a tema o semplicemente di una storia.
  1. Non concentrarti solo sulle vendite: va bene menzionare eventuali offerte speciali per le feste, ma non dedicare l’intera newsletter alla vendita. Se includi contenuti promozionali od offerte speciali, bilanciali con dei contenuti festivi. L’attenzione dovrebbe concentrarsi sullo spirito delle feste piuttosto che su una vendita aggressiva.

4. Invia una campagna email per augurare buone feste

Inviare un’email con gli auguri di buone feste è un modo semplice ma efficace per entrare in contatto con i tuoi clienti e diffondere un po’ di gioia natalizia. Dimostra che ci tieni e aiuta a creare un’immagine positiva della tua attività.

Perché le email per augurare buone feste funzionano 

  • Crea una connessione personale: questo tipo di email mostra ai tuoi clienti che li consideri più che semplici acquirenti. È un modo per dire “Ti apprezziamo” e aiuta a costruire un rapporto amichevole.
  • Ti fa risaltare: durante le festività, le persone ricevono molti annunci di vendita e promozioni. L’email con auguri di buone feste è diversa: non cerca di vendere nulla, ma semplicemente augura ogni bene, il che può essere un cambiamento piacevole.
  • Genera fiducia nel brand: inviando degli auguri, crei sentimenti positivi per il tuo brand. Le persone ricordano le aziende che le trattano bene ed è più probabile che ritornino in futuro.

Prima di creare la tua email per augurare buone feste

Beh, qui non esiste una ricetta, parla solo con il cuore. Il tuo messaggio non deve essere lungo. Bastano poche frasi per augurare ogni bene durante le festività. La cosa più importante è ricordarsi di evitare di trasformare questa email in un messaggio di vendita. L’obiettivo dovrebbe essere l’invio di auguri, non la vendita di prodotti o servizi.

Strategie per una campagna email vincente

1. Aggiungi tocchi personali 

Personalizzare una campagna email per le festività includendo il nome del destinatario è una strategia molto efficace. Crea un senso di connessione personale, facendo sembrare che l’email si stata fatta su misura per l’individuo piuttosto che un messaggio di marketing generico. Le email personalizzate possono portare a un migliore coinvolgimento, che a sua volta può aumentare la probabilità che il destinatario esegua l’azione desiderata, che si tratti di effettuare un acquisto, iscriversi a un servizio o partecipare a un evento.

Per farlo, utilizza uno strumento di email marketing che ti consenta di inserire i nomi dei destinatari in modo dinamico nelle tue email e che assicuri che i moduli di iscrizione raccolgano i contatti. Con lo strumento Email Marketing di SiteGround, puoi aggiungere facilmente il nome o il cognome del destinatario nelle tue email e il nostro plugin di Lead Generation ti consente di raccogliere facilmente i nomi dei tuoi iscritti.

2. Come scrivere un oggetto email festivo

L’oggetto dell’email è il primo punto di contatto con il tuo pubblico nella loro casella di posta. Un oggetto convincente può fare la differenza tra un’email aperta e una ignorata. E’ una grande responsabilità, quindi ecco alcuni suggerimenti che puoi utilizzare per scrivere oggetti efficaci per le feste:

  • Lunghezza dell’oggetto: mantienilo breve e piacevole, idealmente tra 30 e 50 caratteri. Questa lunghezza garantisce che la riga dell’oggetto sia completamente visibile sulla maggior parte dei dispositivi, in particolare sui telefoni cellulari.
  • Fai una domanda: le domande nell’oggetto stimolano la curiosità e coinvolgono la mente del lettore, spingendolo a cercare risposte. “Pronto per il miglior Natale di sempre?” o “Cerchi il regalo perfetto per Capodanno?” Queste domande riguardano direttamente gli interessi o le esigenze del lettore.
  • Crea curiosità: Accenna al fatto che c’è qualcosa di interessante all’interno dell’email. È nella natura umana essere curiosi. “Scopri all’interno la tua offerta esclusiva per le feste” suggerisce che c’è qualcosa di interessante ad attenderli, il che può essere molto allettante.
  • Usa le emoji: le emoji aggiungono un elemento visivo che può far risaltare la tua email in una casella di posta affollata. Un oggetto con un albero di Natale 🌲 o un pacchetto regalo 🎁 ha maggiori probabilità di attirare l’attenzione.

3. Suggerimenti per creare un sommario email festivo

Il sommario (o pre-header) di un’email è il breve testo di riepilogo che segue la riga dell’oggetto quando si visualizza un’email nella posta in arrivo. Insieme all’oggetto attira l’attenzione e dà un’idea di ciò che contiene l’email. Ecco come utilizzare il sommario in modo efficace:

  • Ancora una volta, sii breve: punta a circa 40-50 caratteri in modo che non vengano tagliati nell’anteprima dell’email. Ad esempio, “La magia delle feste natalizie inizia qui”.
  • Usa il sommario per completare la riga dell’oggetto: il tuo sommario dovrebbe andare di pari passo con l’oggetto. Se l’oggetto è il titolo, pensa al sommario come al sottotitolo. Ad esempio, se l’oggetto è “🎁 Scarta il tuo regalo di Natale”, l’intestazione potrebbe essere “All’interno offerte esclusive solo per te!
  • Crea urgenza ed eccitazione: usa un linguaggio che crei un senso di urgenza riguardo le festività, come “Sbrigati, la tua offerta esclusiva per le vacanze termina presto!”

4. Testa sempre le tue campagne email 

Prima di inviare la tua email, assicurati di testarla. Ciò significa inviare un’email di prova e osservare come appare su diversi dispositivi, browser e client di posta elettronica, correggere eventuali errori di ortografia o grammatica, e assicurarsi che tutti i link funzionino correttamente. In questo modo puoi evitare problemi e assicurarti che i tuoi destinatari abbiano una buona esperienza, il che è fondamentale per il successo della tua campagna email.

Ricorda, la chiave per una campagna email di successo è connettersi con il proprio pubblico in modo pertinente e rispettoso. Che si tratti di promuovere offerte per le feste o di inviare auguri affettuosi, le tue email dovrebbero aggiungere valore alla casella di posta dei tuoi destinatari. Se sei nuovo a tutto questo, va bene iniziare con un piccolo elenco e semplici email. Impara da ogni campagna, osserva cosa ha funzionato e cosa no e utilizza queste informazioni per la tua prossima campagna.

Rumina Mateva

Marketing Specialist

Interessata a trovare la via di mezzo tra scrittura di contenuti, risorse di marketing e tecnologia in continua evoluzione.

Inizia la discussione

Post correlati

Sei pronto a iniziare?

Sei pronto a iniziare?

Scegli un hosting che ti aiuti a lanciare e a far crescere il tuo progetto. Nessun rischio con la nostra garanzia di 30 giorni soddisfatti o rimborsati!